Frasi di “Blade Runner”

(1982)
Film Blade Runner
Sir Ridley Scott ha diretto questo film nel 1982
Titolo Blade Runner
Anno 1982
Regista Ridley Scott
Genere Fantascienza, Thriller
Acquistalo su
Trama – In un futuro cyberpunk, l'uomo ha sviluppato la tecnologia necessaria per creare i replicanti, ovvero cloni umani con una durata di vita prestabilita, utilizzati per prestare servizio nelle colonie al di fuori della Terra. Nella Los Angeles del 2019, Deckard è un Blade Runner, un poliziotto specializzato nel porre fine alla vita dei replicanti. Ormai in pensione, è tuttavia costretto a rientrare in servizio quando quattro replicanti fuggono da una delle colonie terrrestri.
Tutti gli attori – Harrison Ford, Rutger Hauer, Sean Young, Edward James Olmos, M. Emmet Walsh, Daryl Hannah, William Sanderson, Brion James, Joe Turkel, Joanna Cassidy, James Hong, Morgan Paull, Kevin Thompson, John Edward Allen, Hy Pyke, Kimiko Hiroshige, Bob Okazaki, Carolyn DeMirjian, , Ben Astar, Judith Burnett, Leo Gorcey Jr., Dawna Lee Heising, Sharon Hesky, Kelly Hine, Tom Hutchinson, Charles Knapp, Rose Mascari, Jirô Okazaki, Steve Pope, Robert Reiter, Alexis Rhee
vedi tutti
  • “Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. È tempo di morire.”

    Rutger Hauer - Roy Batty
    [Tag:esperienza, morte]
  • “La candela che arde col doppio di splendore brucia per metà tempo. E tu hai sempre bruciato la tua candela da due parti, Roy.”
    Joe Turkel - Eldon Tyrell
    [Tag:impazienza]
  • “Io non so perché mi salvò la vita, forse in quegli ultimi momenti amava la vita più di quanto l'avesse mai amata... Non solo la sua vita: la vita di chiunque, la mia vita. Tutto ciò che volevano erano le risposte che noi tutti vogliamo: da dove vengo? Dove vado? Quanto mi resta ancora? Non ho potuto far altro che restare lì e guardarlo morire....” (continua)(continua a leggere)
    Harrison Ford - Rick Deckard
  • “Il latte e biscotti ti ha tenuto sveglio?”
    [Tag:colazione]
  • “Se solo tu potessi vedere quello che ho visto io con questi tuoi occhi!”
    Rutger Hauer - Roy Batty
    [Tag:sguardo]
  • “Avvampando gli angeli caddero; profondo il tuono riempì le loro rive, bruciando con i roghi dell'orco.”
    Rutger Hauer
     
  • “Sveglia! È tempo di morire.”
    Brion James - Leon
    [Tag:morire]
  • Bruttovivere nel terrore, vero? Niente è peggiore di avere una vita che non è una vita!”
    Brion James - Leon
    [Tag:paura]
  • “Io penso, Sebastian, pertanto sono.”
    Daryl Hannah - Pris
    [Tag:pensare]
  • “Io ne ho viste di cose che non basterebbe una intera vita di voi umani per poterle raccontare.”
    Rutger Hauer - Roy Batty
    [Tag:esperienza]
  • “Non sapevo per quanto tempo saremmo stati insieme. Ma chi è che lo sa?”
    Harrison Ford - Rick Deckard
    [Tag:amore, compagnia]
  • “La maggioranza degli uomini vive una vita di silenziosadisperazione.”
  • “Non capivo perché un replicante collezionasse foto. Forse loro erano come Rachael: avevano bisogno di ricordi.”
    Harrison Ford - Rick Deckard
  • “Sushi. E' così che mia moglie mi chiamava. Pesce freddo.”
    Harrison Ford - Rick Deckard
     
  • “Io non sono nel business, io sono il business!”
    Sean Young - Rachael
    [Tag:affari, business]
  • “- Tyrell: Quale sarebbe il tuo problema?
    - Roy: La morte
    - Tyrell: La morte... beh questo temo sia un po' fuori della mia giurisdizione
    - Roy: Io voglio più vita, padre!”

    Joe Turkel - Eldon Tyrell
    Rutger Hauer - Roy Batty
    [Tag:morte]
  • “Ho fatto cose... discutibili. Cose per cui il Dio della biomeccanica non mi farebbe entrare in paradiso.”
    Rutger Hauer - Roy Batty
    [Tag:dio, passato, peccato]
  • “Io faccio amici. Giocattoli. I miei amici sono giocattoli. Li faccio io. È un hobby. Io sono un progettista genetico.”
    William Sanderson - J.F. Sebastian
    [Tag:amici]
  • “Moriremo... noi siamo stupidi.”
    Daryl Hannah - Pris
In evidenza