Frasi di “Chiedimi se sono felice”

(2000)
Film Chiedimi se sono felice
Massimo Venier, Aldo Baglio hanno diretto questo film nel 2000
Titolo Chiedimi se sono felice
Anno 2000
Registi Aldo, Giacomo, Giovanni, Massimo Venier
Genere Drammatico, Commedia
Acquistalo su
Tutti gli attori – Aldo, Giovanni, Giacomo, Marina Massironi, Silvana Fallisi, Antonio Catania, Giuseppe Battiston, Augusto Zucchi, Paola Cortellesi, Daniela Cristofori, Max Pisu, Serena Michelotti, Picone, Ines Nobili, Cinzia Massironi, Saturno Brioschi, Rodolfo Rezzoli, Mohamed El Sayed, Giangilberto Monti, Marco Pagani, Mario Supino, , Ficarra
vedi tutti
  • “Avete mai sentito di qualcuno che era felice mentre stava morendo? Forse quell'alpinista, l'ho letto sul giornale, che è arrivato su e non è più tornato giù: ha raggiunto il suo scopo. Oppure quel sub che è andato giù e non è più tornato su: ha fatto il suo record personale; forse un sorriso gli è scappato. E poi ci sono io alla fine di questa...” (continua)(continua a leggere)
    [Tag:felicità, morire]
  • “- E fuori dal letto?
    - Nessuno è perfetto!
    - Nessuna pietà! Nessuna pietà!”

    [Tag:sesso]
  • “Ma cos'hai nella testa? Le scimmie urlatrici?”
     
  • “Mio nonno diceva sempre: è meglio una bugia detta a fin di bene che 500 verità.”
    [Tag:bugie, verità]
  • “- Giacomo: Immagino che lei abbia già avuto altre esperienze di teatro.
    - Candidataattrice: Beh, sì... ho lavorato con Albertazzi.
    - Aldo: Però Albertazzi... il grande Albertazzi... il grande irreprensibile Albertazzi! Non sapevo che facesse anche teatro...”

    [Tag:attori]
  • “L'amore, quando ci si mette, sa essere davvero bastardo.”
    [Tag:amore]
  • “Aldo, non è che perché hai un frigo degli anni '60, ci devi tenere dentro la roba degli anni '60...”
     
  • “- Ma non mi puoi portare fuori a cena uno che fa le gare dei rutti!
    - E va beh, una volta che conosciamo un vip lasciamocelo scappare.”

  • “- Ho dato l'anello a Silvana...
    - Cioè... dovevi scaricarla e le hai dato l'anello?
    - Sì, ma prima... le ho dato una testata.”

In evidenza