Frasi di “Gli onorevoli”

(1963)
Film Gli onorevoli
Sergio Corbucci ha diretto questo film nel 1963
Titolo Gli onorevoli
Anno 1963
Regista Sergio Corbucci
Genere Commedia
Acquistalo su
Trama – Vari personaggi corrono per le elezioni amministrative. Antonio la Trippa è un monarchico d'altri tempi, ma nessuno lo considera. Bianca Sereni è a caccia di voti, ma si innamora e sposa un giovanotto, perdendo le elezioni. Anche il senatore Rossani-Breschi dovrà ritirarsi dalla campagna elettorale a causa del figlio. Il professor Mollica tenterà il successo mediatico per arrivare agli elettori, ma finirà travolto da un regista e dalle sue ballerine.
Tutti gli attori – Totò, , Antonio Acqua, Riccardo Billi, Anna Campori, Memmo Carotenuto, Franco Castellani, Mario Castellani, Gino Cervi, Walter Chiari, Sergio Corbucci, Cristiano Cucchini, Peppino De Filippo, Mario De Simone, Franco Fabrizi, Fiorenzo Fiorentini, Franco Giacobini, Carlo Lombardi, Carlo Pisacane, Mimmo Poli, Stelvio Rosi, Luciano Salce, Agostino Salvietti, Linda Sini, Alberto Sorrentino, Aroldo Tieri, Franca Valeri
vedi tutti
  • Italiani, dormite pure, borghesi pantofolai, tanto qui c’è l’insonne che vi salva; mentre voi dormite, La Trippa lavora. Vota Antonio, vota Antonio!”
    Totò - Antonio La Trippa
  • “- Antonio: Italiani! Elettori! Inquilini! Coinquilini! Casiliani! Quando sarete chiamati alle urne, per compiere il vostro dovere, ricordatevi un nome solo: Antonio La Trippa. Italiano! Vota Antonio La Trippa! Italiano! Vota La Trippa!
    - Voce dal cortile: ...sì, ar sugo!”

    Totò - Antonio La Trippa
  • “Do ut des, ossia tu dai tre voti a me, che io do tre appalti a te.”
    [Tag:corruzione, voto]
  • “Eh mia cara: non c'è rosa senza spine, non c'è governo senza Andreotti.”
    Anna Campori - Signora La Trippa
  • “- Antonio La Trippa: Italiani! Votantoniovotantoniovotantonio. Inquilini! Coinquilini! Condomini! Casiliani! Quando andrete alle urne, per compiere il vostro dovere, votate la lista P.N.R.: Partito Nazionale Restaurazione. Scegliete un numero solo che è tutto una garanzia, tutto un programma: 47!
    - Voci dal cortile: Morto che parla!
    - Antonio La...” (continua)
    (continua a leggere)
    Totò - Antonio La Trippa
  • “Chi parla di voti inutili è totalitario e in malafede, i voti inutili possono essereutili se servono ad eleggere qualcuno e questo qualcuno di cui sopra sono io. Io, concittadini di Roccasecca, io umileservo di questa nobile Rocca, Secca per modo di dire, Antonio La Trippa.”

    Totò - Antonio La Trippa
  • “A proposito di politica... non ci sarebbe qualcosa da mangiare?”
    Totò - Antonio La Trippa
    [Tag:cibo, politica]
  • “Vota Antonio, vota Antonio, vota Antonio, vota Antonio, vota Antonio, vota Antonio.”

    Totò - Antonio La Trippa
  • “Per qualcuno servire un onorevole è un onore.”
    Totò - Antonio La Trippa
    [Tag:onore, politici]
  • “Gli elettori, ingenui fessacchiotti, creduloni. Pensate un po' che votano i candidati nella speranza che quelli, una volta arrivati a Montecitorio, facciano il loro dovere.”
    Totò - Antonio La Trippa
  • Democrazia significa che ognuno può dire tutte le fesserie che vuole.”
    Totò - Antonio La Trippa
  • “Siccome sono democratico, comando io.”
    Totò - Antonio La Trippa
  • “Non posso lavare le offese con il sangue, perché sono anemico. Pazienza.”
    Totò - Antonio La Trippa
    [Tag:offese, vendetta]
In evidenza