Frasi di “Totò diabolicus”

(1962)
Film Totò diabolicus
Titolo Totò diabolicus
Anno 1962
Regista Steno
Genere Commedia
Acquistalo su
Trama – Il marchese Galeazzo di Torre Alta viene ucciso dal misterioso Diabolicus, che poi ammazza anche tre dei quattro eredi del marchese. Il sopravvissuto è monsignor Antonino di Torre Alta, che lascia tutto in eredità a Pasquale Bonocore, figlio illegittimo di suo padre. Alla fine Pasquale finisce in carcere e la polizia ha gli indizi necessari per concludere le indagini.
Tutti gli attori – Totò, Raimondo Vianello, Nadia Sanders, Luigi Pavese, Mario Castellani, Peppino De Martino, Giulio Marchetti, Franco Giacobini, Pietro De Vico, Mimmo Poli, Béatrice Altariba, , Fortunato Arena, Gianni Baghino, Luciano Bonanni, Angelo Casadei, Consalvo Dell'Arti, Paolo Ferrara, Veriano Ginesi, Antonio La Raina, Steno
vedi tutti
  • “Giovanotto! Io sono chirurgo, non faccio il ciabattino.”
    Totò - Carlo di Torrealta
    [Tag:medici, mestieri]
  • “Siete un 'Marcista'!”

    Totò - Scipione di Torrealta
    [Tag:fascismo]
  • “- Generale di Torrealta: Quante volte devo dirvi che quando io fucilo gli antifascisti non voglio curiosi tra i piedi!
    - Il commissario: Ma dove sono questi antifascisti?
    - Generale di Torrealta: Eccoli là!”

    Totò - Scipione di Torrealta
  • “- Carlo di Torrealta: Ognuno deve fare il suo mestiere. Lei, da sano, che mestiere fa?
    - Paziente da operare: Il macellaio.
    - Carlo di Torrealta: Eh! e io pure.”

    Totò - Carlo di Torrealta
  • “Io sono un cittadino che paga le tasse, voglio essere protetto, chiamate la polizia, carabinieri, pompieri, i bersaglieri...”
    Totò - Pasquale Bonocore
  • “Monsignor Antonino è un sant'uomo! Se muore va in paradiso! Ci ha il posto prenotato.”
    Totò - Pasquale Bonocore
  • “Io c'ho un capello per diavolo.”
    Totò - Pasquale Bonocore
    [Tag:idea di sè]
  • “Lei è un paziente che non ha pazienza! E che paziente è, abbia pazienza!”
    Totò - Carlo di Torrealta
  • “Io vedo un groviglio intestinale, una poltiglia proprio schifosa. Senta, non si offenda, ma lei fa schifo internamente, sa.”

    Totò - Carlo di Torrealta
  • “A me i funerali mi danno sempre una grande emozione. Sì, sì: mi vengono giù dei lacrimoni, come se fosse successo chissà che cosa...”
    Totò - Baronessa Laudomia di Torrealta
  • “Anche io sono un uomo, di carne ossa e cartilagine.”
    Totò - Carlo di Torrealta
    [Tag:idea di sè, uomo]
In evidenza