Frasi di “Il ragazzo di campagna”

(1984)
Film Il ragazzo di campagna
Pipolo ha diretto questo film nel 1984
Titolo Il ragazzo di campagna
Anno 1984
Registi Franco Castellano, Giuseppe Moccia
Genere Commedia
Acquistalo su
Trama – Artemio vive in campagna ma vuole cambiare vita. Una volta arrivato in città, Artemio viene travolto da abitudini a lui sconosciute e si trova immerso in un mondo completamente diverso dal suo.
Tutti gli attori – Renato Pozzetto, Massimo Serato, Enzo Cannavale, Donna Osterbuhr, Clara Colosimo, Renato D'Amore, Massimo Boldi, Sandra Ambrosini, Dino Cassio, Armando Celso, Franco Diogene, Enzo Garinei, Fabio Guffanti, Daniela Piperno, Massimo Pongolini, Elio Veller, Francesco Visentin, Bella, Jimmy il Fenomeno, Vincenzo De Toma, Lucia Vasini, Guido Spadea
vedi tutti
  • “- Artemio: Quanto lo pagate il sangue al litro?
    - Medico: Quaranta mila.
    - Artemio: Me ne tolga tre litri.”

    Renato Pozzetto - Artemio
    [Tag:sangue, soldi]
  • “Eh be' insomma, il treno è sempre il treno, eh.”
    Renato Pozzetto - Artemio
    [Tag:treno]
  • “In città non si vive di solo smog.”
    Renato Pozzetto - Artemio
  • “- Regista: Senta, lei non è pagato per ragionare, è pagato per fare della pubblicità!
    - Artemio: Vabè, ma per centomila lire che mi date devo fare la figura dell'imbecille?”

    Renato Pozzetto - Artemio
  • “Quarant'anni per un uomo sono l'ultima spiaggia!”
    Renato Pozzetto - Artemio
    [Tag:età, maturità]
  • “Ma come? Lei non mi ha lasciato morire nell'acqua, per affogarmi nella merda???”
    Renato Pozzetto - Artemio
  • “- Madre di Artemio: Ma sü un po' di alegria! Il buon giorno si vede dal mattino.
    - Artemio: Ecco infatti, io sto caricando letame... poi trasporto il letame... poi spargo il letame... praticamente una giornata di merda!”

    Clara Colosimo - Giovanna, madre di Artemio
    Renato Pozzetto - Artemio
  • “Artemio, come sei bello, come sei giovane, hai la bellezza dell'asino, ogni volta che ti vedo mi innamoro!”
  • “La città l'è piena di tentazioni, l'è tentacolare!”
    Clara Colosimo - Giovanna, madre di Artemio
  • “Ma è possibile che tutte le volte che muore un gatto tu mi cucini il coniglio?!?”
    Renato Pozzetto - Artemio
In evidenza