Frasi di “Pensavo fosse amore invece era un calesse”

(1991)
Film Pensavo fosse amore invece era un calesse
Massimo Troisi ha diretto questo film nel 1991
Titolo Pensavo fosse amore invece era un calesse
Anno 1991
Regista Massimo Troisi
Genere Drammatico, Commedia, Romantico
Acquistalo su
Trama – Tira e molla sentimentale che si svolge a Napoli tra la libraia Cecilia e il ristoratore Tommaso. Come loro, anche gli altri personaggi vivono delle crisi.
Tutti gli attori – Massimo Troisi, Francesca Neri, Marco Messeri, Angelo Orlando, Natalia Bizzi, Alessia Salustri, Nuccia Fumo, Anna Teresa Rossini, Corrado Taranto, Giovanni Vozzi
vedi tutti
  • “Ma perché siete tutti così sinceri con me, che cosa vi ho fatto di male, io?... Chi vi ha chiesto niente? Queste non sono cose che si dicono in faccia. Queste sono cose che vanno dette alle spalle dell'interessato. Sono sempre state dette alle spalle.”
    Massimo Troisi - Tommaso
  • “Io guarda, io non è che so' contrario al matrimonio eh, che non so' venuto... Solo, non lo so, io credo che in particolare un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi tra di loro, troppo diversi.”
    Massimo Troisi - Tommaso
  • “- Tommaso: Fammi salire un attimo, ci spieghiamo....
    - Cecilia: No.... è che stavo dormendo... non voglio che mi vedi così, sono brutta.
    - Tommaso: Sei brutta... tanto mi devi lasciare, mica ti devi fidanzare... meglio no? Se sei brutta.”

    Massimo Troisi - Tommaso
    Francesca Neri - Cecilia
  • “Non bisogna amare per amore, ma per schifo. Perché l'amore finisce, ed è una delusione. Anche lo schifo finisce, però è una soddisfazione.”
    Massimo Troisi - Tommaso
  • “- Amedeo: Tommaso, ti devi rassegnare...che fai vuoi aspettare tutta la vita che le lo lasci?
    - Tommaso: A me...a me andrebbe bene pure se lui morisse che non è lei a lasciarlo...”

    Angelo Orlando - Amedeo
    Massimo Troisi - Tommaso
  • “Uno dice viviamo insieme quando vuol dire che le cose non vanno... infatti poi quando peggiorano dice perché non ci sposiamo? Se proprio incominciate che non ce la fate più a... dice facciamo un figlio. Quando è alla fine vi odiate, ma siete vecchi, dice che ci lasciamo adesso che siamo vecchi? È quello il percorso.”
    Massimo Troisi - Tommaso
  • “- Amedeo: Tommaso non ci si uccide per amore, basta saper aspettare.
    - Tommaso: E allora io non mi uccido per amore, mi uccido per impazienza.”

    Angelo Orlando - Amedeo
    Massimo Troisi - Tommaso
  • “Lasciatemi soffriretranquillo. Chi vi chiede niente a voi? Vi ho chiesto qualcosa? No. Voglio solo soffrire bene. Mi distraete. Non mi riesco a concentrà. Con voi qua non riesco... Soffro male, soffro poco, non mi diverto. Non c'è quella bella sofferenza...”
    Massimo Troisi - Tommaso
    [Tag:sofferenza]
  • “[due vecchietti]
    - L'hai sempre amata, o non l'hai mai amata?
    - Non mi ricordo.”

    [Tag:amare]
  • “[a Cecilia]
    Ah avete deciso insieme di comprarecasa...Come mai? Che avete problemi?”

    Massimo Troisi - Tommaso
  • “L'amore non è vissero per sempre felici e contenti. L'amore è: e vissero per sempre. È questa la novità della mia teoria. Nuova.”
    Angelo Orlando - Amedeo
    [Tag:amore, eternità]
  • “- Tommaso: Ma no... io ho aperto una lettera indirizzata a te perché aveva la calligrafia da uomo!
    - Cecilia: Sì, vuoi dire che sei geloso, mi ami... Mai fatto un appostamento, mai dato uno schiaffo...
    - Tommaso: Ma te lo do, amore...”

    Massimo Troisi - Tommaso
    Francesca Neri - Cecilia
    [Tag:gelosia, schiaffi]
In evidenza