A un cerbiatto somiglia il mio amore

Libro A un cerbiatto somiglia il mio amore
Titolo: A un cerbiatto somiglia il mio amore
Titolo originale: Isha borachat mibsora
Autore:David Grossman
Anno di prima pubblicazione: 2008
Acquista questo libro su
  • “Non puoi indicare una stella a qualcuno senza che l’altra tua mano gli si posi sulla spalla.”
    David Grossman
    [Tag:mani, spalle, stelle]
  • “Nessuno notava che lei dormiva, che non era lì, che da due anni ormai non era più da nessuna parte.”
    David Grossman
  • “Per natura sai essere solo così, scegli di essere consapevolmente sensibile e ti butti a capofitto in quel contenitore pieno di acido che è la vita.”
    David Grossman
  • “Forse voi mi gettate fango addosso, ma io non sono sporco.”
    David Grossman
  • “Si può avere nostalgia di qualcosa che non si ha ancora avuto?”
    David Grossman
    [Tag:nostalgia]
  • “Anche se camminerò nella valle delle tenebre non temo alcun male, perché la mia storia è con me.”
    David Grossman
  • “Come si può descrivere e far rivivere una persona soltanto a parole? Dio mio, soltanto a parole?”
    David Grossman
  • “Ho capito cosa significa mangiare altri esseri viventi, ucciderli per nutrirci, e come ci alleniamo a non comprendere che nel nostro piatto ci sono le zampe mutilate di una gallina.”
    David Grossman
  • “Gli esseri umani si separano da se stessi ancora prima che lo facciano gli altri, addolcendo il colpo che, in ogni caso, subiranno di lì a poco.”
    David Grossman
    [Tag:anima, corpo, morte]
  • “Io ti amerò sempre. Non c’è niente da fare e non c’è rimedio a questa cosa, a meno che io non rimanga ucciso/impiccato/bruciato/affogato, o subisca qualche altro incidente.”
    David Grossman
In evidenza