• “Ora penso invece che il mondo sia un enigma benigno, che la nostra follia rende terribile perché pretende di interpretarlo secondo la propria verità.”
    Umberto Eco
  • “Si nasce sempre sotto il segnosbagliato e stare al mondo in modo dignitoso vuol direcorreggere giorno per giorno il proprio oroscopo.”
    Umberto Eco
  • “Ciascuno di noi ogni tanto è cretino, imbecille, stupido o matto. Diciamo che la persona normale è quella che mescola in misura ragionevole tutte queste componenti, questi tipi ideali.”
    Umberto Eco
  • “L'umanità non sopporta il pensiero che il mondo sia nato per caso, per sbaglio. Solo perché quattro atomi scriteriati si sono tamponati sull'autostrada bagnata. E allora occorre trovare un complotto cosmico, Dio, gli angeli o i diavoli.”
    Umberto Eco
  • Credo che si diventi quel che nostro padre ci ha insegnato nei tempi morti, mentre non si preoccupava di educarci. Ci si forma su scarti di saggezza.”
    Umberto Eco
  • “Si possono dire le cose sbagliate, basta che le ragioni siano giuste.”
    Umberto Eco
  • “È difficile individuare lo stupido. Uno stupido può prendere anche il premio Nobel.”
    Umberto Eco
  • “Lo stupido è insidiosissimo. L'imbecille lo riconosci subito (per non parlare del cretino), mentre lo stupido ragiona quasi come te, salvo uno scarto infinitesimale.”
    Umberto Eco
    [Tag:cretini, pericoli]
  • “Lo stupido può anche dire una cosa giusta, ma per ragioni sbagliate.”
    Umberto Eco
  • “Si pubblicano molti libri di stupidi perché di primo acchito ci convincono. Il redattore editoriale non è tenuto a riconoscere lo stupido. Non lo fa l'accademia delle scienze, perché dovrebbe farlo l'editoria?”
    Umberto Eco
In evidenza