Manoscritti economico-filosofici del 1844

Libro Manoscritti economico-filosofici del 1844
Titolo: Manoscritti economico-filosofici del 1844
Titolo originale: Ökonomisch-philosophischen Manuskripte aus dem Jahre 1844
Autore:Karl Marx
Anno di prima pubblicazione: 1932
Acquista questo libro su
  • “Quanto tu ami senza provocare amore, cioè quando il tuo amore come amore non produce amorereciproco, e attraverso la tua manifestazione di vita, di uomo che ama, non fa di te stesso un uomo amato, il tuo amore è impotente, è una sventura.”
    Karl Marx
  • “Più l'uomo mette in Dio e meno serba in se stesso.”
    Karl Marx
    [Tag:dio, uomo]
  • “Perciò l'operaio solo fuori dal lavoro si sente presso di sé, e si sente fuori di sé nel lavoro.”
    Karl Marx
    [Tag:lavoro, operai]
  • “Le necessità primitive dei lavoratori sono un'assai più ricca fonte di guadagno che le raffinate necessità dei ricchi.”
    Karl Marx
  • “La burocrazia è lo Stato immaginario accanto allo Stato reale, è lo spiritualismo dello Stato.”
    Karl Marx
    [Tag:burocrazia, stato]
  • “L'aumento dei prodotti e delle necessità finisce col produrre appetiti raffinati, innaturali e immaginari.”
    Karl Marx
  • “L'operaio è diventato una merce ed è una fortuna per lui trovare un acquirente. E la domanda, da cui dipende la vita dell'operaio, dipende dal capriccio dei ricchi e dei capitalisti.”
    Karl Marx
  • “Più oggetti l'operaio produce, meno può possederne e tanto più cade sotto il dominio del suo prodotto, del capitale.”
    Karl Marx
  • “L'economista è un rappresentante ideologico del capitalista.”
    Karl Marx
  • “L'uomo non è un esserenaturale: è un esserenaturaleumano.”
    Karl Marx
    [Tag:uomo]
In evidenza