Muoio dalla voglia di conoscerti

Libro Muoio dalla voglia di conoscerti
Titolo: Muoio dalla voglia di conoscerti
Titolo originale: Dying to know you
Autore:Aidan Chambers
Anno di prima pubblicazione: 2012
Acquista questo libro su
  • “Un giorno ho trovato un libro e ho cominciato a leggerlo perché non avevo nient’altro da fare. Non so perché ho preso proprio quello e non un altro. Comunque, ho cominciato a leggerlo. Non mi ha catturato subito. Non aveva quel genere di attacco fulminante che ti prende subito. Ne avevo letto un bel pezzo quando è successa questa cosa strana che...” (continua)(continua a leggere)
    Aidan Chambers
    [Tag:leggere, libri]
  • “Decisi di non sottomettermi all’imperativo universale che chiede l’istantaneità.”
    Aidan Chambers
  • “Poteva aspettare, mentre io decidevo che cosa dirle. Se dirle qualcosa.”
    Aidan Chambers
    [Tag:attesa, decisioni]
  • “Non è così che impariamo tutto? Copiando persone che sanno come farlo e ce lo mostrano?”
    Aidan Chambers
    [Tag:imitare, imparare]
  • “È più facile scrivere un libro che venderlo.”
    Aidan Chambers
  • “Di questi tempi tutti si aspettano risposte immediate – alle mail, agli sms, nei blog, coi tweet.”
    Aidan Chambers
    [Tag:blog, epoca, velocità]
  • “Come puoi chiamarli amici se non conoscono il proprio sentimento.”
    Aidan Chambers
  • “Quando avevo quindici anni, non ero considerato sveglio o brillante, e non ero un gran lettore.”
    Aidan Chambers
  • “Mentre leggevo l’ultima pagina, non desideravo altro che scrivere un libro così.”
    Aidan Chambers
  • “Non ho mai capito perché i lettori siano così influenzati dall’incontro con gli scrittori. Da lettore è l’ultima cosa che desidero.”
    Aidan Chambers
  • “Nel tempo ho imparato che ciò che devo fare è aspettare. Aspettare che la nuvola prenda forma, diventi solida, diventi qualcosa di afferrabile. Poi posso cercare di catturarla in parole su carta.”
    Aidan Chambers
  • “Le stanze cambiano forma secondo chi ospitano.”
    Aidan Chambers
  • “Un libro, un romanzo, per me comincia sempre in modo molto vago. Come una nuvola nella mia immaginazione. Appare alla mia vista senza una ragione. È informe. Inafferrabile.”
    Aidan Chambers
  • “E' solo mentre scrivo le parole sulla carta, che scopro cos’è, cosa significa, cosa sta cercando di dirmi.”
    Aidan Chambers
  • “Tutti noi che lavoriamo nel mondo dei libri sappiamo che l’incontro fra un autore e i lettori è il miglior modo per vendere i propri libri. ”
    Aidan Chambers
  • “Il mio studio è l’unico luogo in cui quando sono solo sono del tutto me stesso, che per questa ragione è una stanza sacra nella quale porto pochissime persone.”
    Aidan Chambers
In evidenza