Frasi sul cielo

In archivio 205 frasi, aforismi, citazioni sul cielo
Cielo
La parte del Mondo che è sopra gli elementi [Latino: coelum].
La volta celeste, cioè lo spazio che sovrasta la terra e che appare come una cupola appiattita a base circolare posante sull'orizzonte; la colorazione azzurra del cielo, di giorno e quando non è ingombro da nubi, è dovuta a causa non certa.
  • “I pensieri che si avvicendano nella mia mente mentre corro sono semplicemente dei derivati del nulla, tutto lì. Si formano ruotando intorno al nulla. Somigliano alle nuvole che vagano nel cielo. Nuvole di grandezza e forma diverse che arrivano, e se ne vanno, semplici ospiti di passaggio. Ciò che resta è soltanto il cielo, che è sempre lo...” (continua)(continua a leggere)
    Haruki Murakami
    [Tag:cielo, corsa, pensieri]
  • “Quando senti lo sconforto che ti assale alza gli occhi al cielo, lui li abbasserà su di te.”
    Silvia Zoncheddu
    [Tag:cielo, disperazione, speranza]
  • “Nel cielo ai tocchi
    festevoli delle campane
    è il lindore dei tuoi virginei
    occhi.”

    Giorgio Caproni
    [Tag:cielo, sguardo]
  • “Fondamentale non è l’equilibrio che manteniamo fra cielo e terra. Ma l’abilità di elevarci dalla terra al cielo.”
    Luce Argentea
    [Tag:cielo, spiritualità, terra]
  • “Il cielo si riempie di stelle cadenti. Fuochi fatui, lacrime della galassia, magie notturne, desideri che vengono affidati… a chi? al nostro cuore in primo luogo e poi al nostro cervello che si adopera per realizzarli.”

    Donatella Moica
    [Tag:cielo, desideri, stelle]
  • “Ammazza quanto cielo c'è!”
    Ninetto Davoli - Giovanni
    [Tag:cielo]
  • "Le stelle sono una cosa privata", diceva sempre la mamma, "tutti stiamo sotto lo stesso cielo, ma non lo vediamo nello stesso modo!".

    Donatella Moica
    [Tag:cielo, interpretazione, stelle]
  • “Non oso pensare le vette innevate come vedano il cielo, accarezzino le nuvole, riflettano l'arcobaleno nel nostro cuore.”
    Massimo Pistoja
    [Tag:cielo, montagna]
  • “In certi luoghi, la superficie del mare era molto vicina al cielo stellato e sotto quei cieli c’era l’immensa possibilità che la vita può dare a un uomo.”
    Davide Amante
    [Tag:cielo, mare, possibilità]
  • “Per molti mesi a bordo di Altair mi ero abituato a guardare il cielo per capire l’andamento dei venti e quali vele usare, mentre ora la gente intorno a me non guardava mai in alto e sembrava sentirsi protetta dalla città. Ma per me l’unicaprotezionepossibile erano i lunghi cieli, gli stessi cieli selvatici che i delfini percorrevano dall’alba...” (continua)(continua a leggere)
    Davide Amante
    [Tag:cielo, delfini, navigare]
In evidenza