Frasi sulla viltà

In archivio 121 frasi, aforismi, citazioni sulla viltà
Viltà
Astratto di vile in significato di timido, codardía, pusillanimità, dappocaggine [Latino: timiditas, inertia, turpitudo].
  • “Vogliono vedere i grandimaestri tirare di scherma in allenamento, ma non vogliono saperne dei combattimenti veri e propri, quando i grandimaestri lottano contro quello che ci spaventa tutti, quello che atterrisce e sgomenta, e ci sono sangue e ferite mortali e fetore.”
    Roberto Bolaño
    [Tag:desideri, viltà]
  • “Non v'è cosa per vile che sia, che a qualche cosa utile non sia.”
    [Tag:viltà]
  • “Un giorno come una tigre vale come cento da pecora.”
    [Tag:coraggio, viltà]
  • “Se tutto continua, il motivo è che gli uomini non hanno il coraggio di disperare.”
    Emile Michel Cioran
    [Tag:disperazione, uomo, viltà]
  • Giustificare se stessi è un atto di viltà.”
    Yukio Mishima
    [Tag:giustificazioni, viltà]
  • “Quello che ciascun uomo può compiere è il movimento della infinita rassegnazione; e, per conto mio, non esiterò ad accusare di viltà chiunque si immagini di esserne capace.”
    Søren Kierkegaard
    [Tag:rassegnazione, viltà]
  • “Saremmo dei vili, dei codardi, se dovessimo arretrare davanti a questo nostro preciso dovere.”
    Edgar Rice Burroughs
    [Tag:arrendersi, viltà]
  • Perseverare, confidando nella speranza che ha, è il coraggio dell'uomo. Il codardo dispera.”
    Euripide
  • “La morale coercitiva, esemplificata nel dovere coniugale e nell'autoritàfamiliare, è la morale dei vigliacchi e degli impotenti incapaci di ottenere con l'amore ciò che essi cercano invano di ottenere con l'aiuto della polizia e della legislazione matrimoniale.”
    Wilhelm Reich
    [Tag:autoritarismo, impotenza, viltà]
  • “La vendetta usata col più forte, è follia; con l'eguale, pericolo; col debole, viltà.”
    [Tag:viltà, vendetta]
In evidenza