Frasi di Alfred Döblin

Immagine di Alfred Döblin
Identikit e dati anagrafici
Nome
Alfred
Cognome
Döblin
Nato
10 agosto 1878
Morto
26 giugno 1957
Sesso
maschile
Nazionalità
tedesca
Professione
scrittore, drammaturgo
Segno zodiacale
Leone
Libri di Alfred Döblin
Acquista libri di Alfred Döblin su
Frasi, citazioni e aforismi di Alfred Döblin
8 in italiano
Tutte le frasi di Alfred Döblin
  • “La cosa più importante nell’uomo sono gli occhi e i piedi. Bisogna poter vedere nel mondo e andare verso di esso.”
    Alfred Döblin
    [Tag:occhi, piedi, vivere]
  • “E tutti hanno lo stesso respiro, e l'uomo non ha proprio niente più della bestia.”
    Alfred Döblin
  • “Di un uomo semplice qui si racconta, che a Berlino fa l'ambulante in Alexanderplatz. L'uomo ha intenzione di essere onesto, ma la vita, maligna, gli fa lo sgambetto. Viene ingannato, viene trascinato nel delitto, e infine la ragazza gli viene portata via e brutalmente uccisa. È finita per l'uomo Franz Biberkopf.”
    Alfred Döblin
  • Potente, forte. C’è un mietitore, si chiama Morte, Iddio l’ha fatto potente e forte.”
    Alfred Döblin
    [Tag:dio, morte]
  • “Le donne sono belle e buone e fanno anche piacere. Ma credi, se tu mi domandi che cosa penso io delle donne ti dirò subito: troppo poco, no, ma nemmeno troppo.”
    Alfred Döblin
    [Tag:donne]
  • “Per molti non sarà tempo perduto osservare e ascoltare tutto questo, per coloro che, come Franz Biberkopf, abitano in una pelle d'uomo, e ai quali succede, come a Franz Biberkopf, di pretendere dalla vita più che il pane quotidiano.”
    Alfred Döblin
    [Tag:ambizione]
  • “L’ordinamento sociale di oggi è fondato sullo stato di schiavitùeconomico e sociale del popolo. Esso trova la sua espressione nel diritto di proprietà; monopolio del possesso, e nello stato, monopolio del potere.”
    Alfred Döblin
  • “Bisogna prendere una decisione, scegliersi un cammino, e tu non ne conosci nessuno.”
    Alfred Döblin
    [Tag:decisioni, scelte]
In evidenza