Frasi di Antonio Ricci

Immagine di Antonio Ricci
Identikit e dati anagrafici
Nome
Antonio
Cognome
Ricci
Nato
26 giugno 1950 a Albenga, SV
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
autore, produttore tv
Segno zodiacale
Cancro
Frasi, citazioni e aforismi di Antonio Ricci
17 in italiano
Tutte le frasi di Antonio Ricci
  • “Sua madre gli aveva detto che era un genio. Da quel giorno lui cercò di entrare in tutte le lampade che trovava.”
    Antonio Ricci
  • “La TV non è una finestra sul mondo, ma una diapositiva che hanno scelto di farti vedere.”
    Antonio Ricci
    [Tag:televisione]
  • “In quella casa c'era un po' d'umidità: i mobili erano rosicchiati dalle anguille.”
    Antonio Ricci
    [Tag:casa, umidità]
  • «Mitico, mitico» squittiva Fabio Fazio. «Incredibile, il Grande Claudio ci ha cantato 'Heidi'». Io mi sarei stupito e anche divertito se a cantare 'Heidi' fosse stato Fabrizio De André. Baglioni e Heidi per me sono assolutamente omologhi: una ha "delle caprette che fanno ciao", l'altro il "passerotto non andare via". Fazio però non era in... (continua)(continua a leggere)
    Antonio Ricci Parlando di Claudio Baglioni
     
  • “La tivù è un'importante valvola di sfogo e funziona come egoterapia, cioè come metodo di cura attraverso il lavoro. Pensate cosa potrebbe succedere alla società civile se, invece di essere chiusa in uno studio-zoo per ore e ore al giorno, gente come me, Sgarbi, Boncompagni, Costanzo, Fede, potesse girare liberamente sui treni, nei parchi,...” (continua)(continua a leggere)
    Antonio Ricci Parlando di Maurizio Costanzo
     
  • Il mitraglietta Mentana, che soffre di "elocutio praecox", riesce effettivamente a comunicare oppure il suo ritmo ha solo il potere ipnotico dello scilinguagnolo di un illusionista o di un venditore da fiera?
    Antonio Ricci Parlando di Enrico Mentana
     
  • Secondo i pettegolezzi che fanno girare, gli stilisti risultano creature mostruose. Valentino ha festeggiato il suo decimo lifting, con la pelle avanzata si è costruito un set di valigie. Gli hanno fatto un orlo col risvolto al polpaccio ed è talmente tirato che non riesce più a chiudere gli
    occhi. Per dormire si deve bendare.”

    Antonio Ricci Parlando di Valentino
     
  • “Dopo il Nobel a Fo, dovrebbero dare il Pulitzer al Gabibbo.”
    Antonio Ricci Parlando di Dario Fo
     
  • “Un gabibbo che ha bisogno di autori.”
    Antonio Ricci Parlando di Piero Chiambretti
     
  • “Dulbecco a Sanremo usava sostanze pesanti. L'ho visto sniffare l'acqua della dentiera.”
    Antonio Ricci Parlando di Renato Dulbecco
     
  • "I fatti vostri", condotto da Massimo Giletti... dovrebbe essere più esplicito che si tratta di un documentario su come sarebbe stata la tivù se i nazisti avessero conquistato il mondo: deportazione in studio di handicappati, violenze psicologiche fino alla riduzione allo stato di larva di qualsiasi essereumano, sadismi gratuiti, solo per... (continua)(continua a leggere)
    Antonio Ricci Parlando di Massimo Giletti
     
  • “Gianni Agnelli è una persona per lo più umile, nonostante la continua vicinanza del fratello Umberto, che farebbe venire il complesso di superiorità anche a Tonino Carino da Ascoli.”
    Antonio Ricci Parlando di Umberto Agnelli
     
  • “Al barista che ha servito una tazzina di caffè sporca di rossetto: «Se mi ci mette anche due ciglia finte me la porto a ballare!»”
    Antonio Ricci
    [Tag:bar, sporco]
  • “Dopo il successo ha deciso di vivere alla grande. Si è fatto dare il bianco in cucina da Salvador Dalì, ha assunto un famoso commercialista che conti le pecore al suo posto per addormentarsi e tiene in giardino un ballerino di flamenco che gli schiaccia le formiche.”
    Antonio Ricci
  • “La televisione è come l'Aids; se la conosci non ti uccide.”
    Antonio Ricci
  • “Negli Stati Uniti si mangia veramente male. In certi ristoranti, con il conto ti portano anche la prognosi. Ho capito perché gli americani incominciano il pranzo dal dolce, poi passano alla frutta, al secondo e al primo. C’è una logica precisa: dopo vomitano tutto in ordine.”
    Antonio Ricci
  • “Negli Stati Uniti si mangia veramente male. In certi ristoranti con il conto ti portano anche la prognosi.”
    Antonio Ricci
In evidenza