Frasi di Ignazio Visco

Immagine di Ignazio Visco
Identikit e dati anagrafici
Nome
Ignazio
Cognome
Visco
Nato
21 novembre 1949
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
economista (governatore della Banca d'Italia dal 2011)
Segno zodiacale
Scorpione
Frasi, citazioni e aforismi di Ignazio Visco
9 in italiano
Tutte le frasi di Ignazio Visco
  • “Le barriere non servono. Quello che occorre fare è una politica di risposta all'immigrazione attraverso l'informazione, un continuo monitoraggio e la capacità di istruire e qualificare la manodopera.”
    Ignazio Visco
  • “L'impatto delle ondate migratorie sui sistemi di Welfare State europeo è molto modesto. Bisogna valutare le conseguenze demografiche a lungo termine.”
    Ignazio Visco
  • “La debolezza della domanda non riguarda solo i paesi più coinvolti nella crisi, ma è diffusa. Colpisce la Francia, la Germania stessa mostra difficoltà.”
    Ignazio Visco
  • “Abbiamo un grave ritardo nell'aggiustamento ai grandicambiamenti degli ultimi 20 o 25 anni: l'apertura dei mercati e la globalizzazione, la demografia, la tecnologia. L'Italia ha fatto pochi investimenti per tener conto di tutto questo. Troppe imprese sono rimaste ferme nei vecchi modi di produrre.”
    Ignazio Visco
  • “Il pareggio di bilancio non può essere criticato da chi dice che Keynes non l’avrebbe sottoscritto. Keynes era per il pareggio di bilancio depurato dagli effetti del ciclo economico.”
    Ignazio Visco Parlando di John Maynard Keynes
    [Tag:economia]
  • “Sono usciti i capitali dall'Europa e questo ha creato la crisi dei debiti sovrani.”
    Ignazio Visco
    [Tag:crisi, denaro, europa]
  • “L’Italia ha avuto una storia di aiuti europei straordinaria.”
    Ignazio Visco
  • “Quando un Paese riceve la solidarietà non la può ottenere senza contropartite.”
    Ignazio Visco
  • “Per mantenere la forzalavorocostante in Europa occorrerebbe un'immigrazione di 1 milione di persone all'anno per i prossimi 50 anni.”
    Ignazio Visco
In evidenza