Frasi di Jules Renard

Immagine di Jules Renard
Identikit e dati anagrafici
Nome
Jules
Cognome
Renard
Nato
22 febbraio 1864 a Châlons-sur-Marne, Mayenne
Morto
22 maggio 1910 a Parigi
Sesso
maschile
Nazionalità
francese
Professione
scrittore
Segno zodiacale
Pesci
Libri di Jules Renard
Acquista libri di Jules Renard su
Frasi, citazioni e aforismi di Jules Renard
108 in italiano
Tutte le frasi di Jules Renard
  • “Non tutti possono essere orfani.”
    Jules Renard
    [Tag:figli, genitori]
  • “Se da una discussione potesse venir fuori la minima verità, si discuterebbe meno. Niente di più deprimente dell'intendersi: non si ha più nulla da dirsi.”
    Jules Renard
  • “Non chiedetemi di essere gentile; chiedetemi solo di comportarmi come se lo fossi.”
    Jules Renard
  • “Il lavoro pensa, la pigrizia sogna.”
    Jules Renard
    [Tag:lavoro, pigrizia]
  • “Con una donna, l'amicizia non può essere che il chiaro di luna dell'amore.”
    Jules Renard
    [Tag:amicizia, amore, donne]
  • “Per aver successo bisogna aggiungere acqua al proprio vino, finché non c'è più vino.”
    Jules Renard
    [Tag:successo]
  • “La morte degli altri ci aiuta a vivere.”
    Jules Renard
    [Tag:morte, vivere]
  • “Per arrivare, occorre fare bassezze o capolavori. Di cosa vi sentite più capace?”
    Jules Renard
  • “Il più grand'uomo è solamente un fanciullo che la vita ha ingannato.”
    Jules Renard
    [Tag:inganno, vita]
  • “Se la castità non è una virtù, è certamente una forza.”
    Jules Renard
In evidenza