Frasi di Sir Michael Gambon

Immagine di Sir Michael Gambon
Identikit e dati anagrafici
Nome
Michael John
Cognome
Gambon
Pseudonimo
Michael Gambon
Titolo
Sir
Nato
19 ottobre 1940
Sesso
maschile
Nazionalità
irlandese
Professione
attore, doppiatore
Segno zodiacale
Bilancia
Acquista film con Sir Michael Gambon su
Frasi, citazioni e aforismi di Sir Michael Gambon
10 in italiano
Tutte le frasi di Sir Michael Gambon
  • “Non provarepietà per i morti, Harry. Prova pietà per i vivi, e soprattutto per coloro che vivono senza amore.”
    Sir Michael Gambon - Albus Silente
    [Tag:pietà]
  • “- Fa male morire?
    - È più veloce che addormentarsi!”

    Daniel Radcliffe - Harry Potter
    Sir Michael Gambon - Albus Silente
    [Tag:dolore, morire]
  • “Le parole sono, nella mia non modestaopinione, la nostra massima e inesauribile fonte di magia, in grado sia di infliggeredolore che di alleviarlo.”
    Sir Michael Gambon - Albus Silente
    [Tag:magia, parole]
  • “Ogni ruolo che interpreto è una sfaccettatura della mia personalità.”
    Sir Michael Gambon
  • “In passato ad un re bastava apparirerispettabile in uniforme e non cadere da cavallo, ora dobbiamo invadere le abitazioni del popolo per ingraziarcelo. Questa famiglia è stata ridotta alle più basse e spregevoli di tutte le creature. Siamo diventati attori.”
    Sir Michael Gambon - Giorgio V
  • “Mi piacecreareproblemi, sotto sotto sono un teppistello.”
    Sir Michael Gambon
  • Odio l'idea di essere famoso ed ho sempre fatto il possibile per evitarlo, anche se è quasi impossibile per un attore decente non diventare una celebrità.”
    Sir Michael Gambon
    [Tag:attori, fama, odio]
  • “In un ristorante della Cornovaglia un bambino mi si è avvicinato credendomi Gandalf.”
    Sir Michael Gambon
    [Tag:attori, pubblico]
  • “Sono un attore di teatro, ma negli ultimi dieci anni ho recitato in vari film per guadagnaresoldi.”
    Sir Michael Gambon
    [Tag:cinema, soldi, teatro]
  • “Imparo le battute di chiunque le scriva, che si tratti di JK Rowling o chiunque altro.”
    Sir Michael Gambon
In evidenza