Frasi di Paul Adrien Maurice Dirac

Immagine di Paul Adrien Maurice Dirac
Identikit e dati anagrafici
Nome
Paul Adrien Maurice
Cognome
Dirac
Nato
8 agosto 1902 a Bristol, Gloucestershire
Morto
20 ottobre 1984 a Tallahassee
Sesso
maschile
Nazionalità
inglese
Professione
fisico
Riconoscimenti
premio Nobel per la fisica nel 1933
Segno zodiacale
Leone
Cenni biografici
Paul Adrien Maurice Dirac nacque l'8 agosto 1902 a Bristol, in Inghilterra. Nel 1926 sviluppò la prima completa e formale rappresentazione matematica della meccanica quantistica e, due anni dopo, pubblicò l'equazione di Dirac. Nel 1933 vinse il Premio Nobel per la Fisica. Dirac insegnò presso l'Università di Cambridge (1969), e nella Florida State University (1971).
Frasi, citazioni e aforismi di Paul Adrien Maurice Dirac
8 in italiano
Tutte le frasi di Paul Adrien Maurice Dirac
  • “Raccogli un fiore sulla Terra e muoverai la stella più distante.”
    Paul Adrien Maurice Dirac
    [Tag:fiori, stelle, terra]
  • “Io dico di aver capito un'equazione quando sono in grado di predire le proprietà delle sue soluzioni senza effettivamente risolverla.”
    Paul Adrien Maurice Dirac
  • “Nella scienza uno prova a dire alla gente, in un modo che sia compreso da tutti, qualcosa che nessuno conosceva prima. Ma nella poesia, è l’esatto opposto.”
    Paul Adrien Maurice Dirac
  • “Nel creare il mondo Dio ha usato della bella matematica.”
    Paul Adrien Maurice Dirac
  • “È più importante che un'equazione mostri una bellezza teorica piuttosto che una praticità diretta. Sembra che lavorare su un'equazione per il raggiungimento di una bellezza e di un'armonia porti a un sicuro progresso.”
    Paul Adrien Maurice Dirac
  • “Il matematico è impegnato in un gioco di cui si scrive da solo le regole, mentre il fisico gioca con le regole fornite dalla natura. Ma con il passare del tempo appare sempre più evidente che le regole che un matematico trova interessanti sono proprio le stesse scelte dalla natura.”
    Paul Adrien Maurice Dirac
  • “Tuttavia, è diventato sempre più evidente che la natura opera su un pianodifferente. Le sue leggi fondamentali non governano in nessun modo diretto il mondo così come ce lo raffiguriamo, ma controllano invece un substrato del quale non possiamo crearci un'immagine mentale senza introdurvi elementi estranei.”
    Paul Adrien Maurice Dirac
  • “La matematica è lo strumento particolarmente adatto per trattare concetti astratti di ogni tipo e non c'è limite al suo potere in questo campo.”
    Paul Adrien Maurice Dirac
    [Tag:matematica]
In evidenza