Frasi di Piera Oppezzo

Immagine di Piera Oppezzo
Identikit e dati anagrafici
Nome
Piera
Cognome
Oppezzo
Nato
2 agosto 1934
Morto
19 dicembre 2009
Sesso
femminile
Nazionalità
italiana
Professione
poetessa
Segno zodiacale
Leone
Acquista libri di Piera Oppezzo su
Frasi, citazioni e aforismi di Piera Oppezzo
10 in italiano
Tutte le frasi di Piera Oppezzo
  • Perdono sempre
    alle cose
    che si negano a me;
    ho pietà
    del mio dolore
    e così risorge.”

    Piera Oppezzo
    [Tag:dolore, perdono]
  • “Ascolta il soffio del vento,
    sarà per te
    l’abbraccio delle lontananze.”

    Piera Oppezzo
    [Tag:lontananza, vento]
  • “Sento come tutto muta
    e ancora si converte
    in altra luce,
    nel traguardo della sera.”

    Piera Oppezzo
    [Tag:sera]
  • “Ti amo, per le infinite
    strade del mondo,
    per i giorni di pioggia
    e l’accendersi lento del sole:
    tutte cose che vedo ricordandoti.”

    Piera Oppezzo
    [Tag:amare, ricordi]
  • “Ma, soprattutto, ti amo
    per la tua consapevolevita.”

    Piera Oppezzo
    [Tag:amare]
  • “La storia della mia persona
    è la storia di una grande paura
    di essere me stessa,
    contrapposta alla paura di perdere me stessa,
    contrapposta alla paura della paura.”

    Piera Oppezzo
  • “Nell’apprensione si perde la memoria,
    nella sottomissione tutto.”

    Piera Oppezzo
  • “L’amore si è decomposto nei lacrimatoi
    mentre voleva un doloreviolento.
    il muschio si è spuntato sul ricordo.”

    Piera Oppezzo
  • “Tanto è faticoso sopportare
    che i desideri più remoti si avverino.”

    Piera Oppezzo
    [Tag:desideri]
  • “Amo il corpo
    che ancora dorme voltato su un fianco
    quando mi sveglio al mattino.”

    Piera Oppezzo
    [Tag:amare]
In evidenza