In archivio 825 note disciplinari
  • “L'alunno F. si fa uno spinello in classe e al mio ordine di andare in presidenza mi risponde chiedendomi se voglio fumare con lui.”
    [Tag:marijuana]
  • “L'alunno A. durante l'intervallo intrattiene dalla finestra dell'aula gli alunni dell'istituto imitando Benito Mussolini, munito di fez e camicia nera, presentando una dichiarazione di guerra all'istituto che sta dall'altra parte della strada.”
    [Tag:fascismo, guerra]
  • La classe, in assenza del prof. di religione, dà fuoco alla cattedra con dell'alcol e all'arrivo del prof. l'alunno F. grida: "Benvenuto all'inferno!".
    [Tag:inferno]
  • “Il crocifisso dell'aula è stato rovinato. Il Cristo ora porta la maglia della nazionale. Si chiedono severi provvedimenti.”
    [Tag:crocifisso]
  • “L'alunno T. mangia una confezione maxi di Nutella a maninude durante l'ora di epica.”
    [Tag:nutella]
  • “L'alunno N.F. circola per i banchi con un sacchetto di patatine, distribuendole ai compagni dicendo: 'Corpo di Cristo'.”
     
  • “Il solito ignoto durante la lezione scoreggia.”
    [Tag:scoregge]
  • “L'alunno Z. si scioglie ripetutamente i capelli per dimostrare al sottoscritto che lui li ha e io no.”
     
  • “L'alunno C. molla puzze rumorose durante la lezione. Richiedo provvedimenti e un aeratore in classe.”
    [Tag:scoregge]
  • “La classe non è in classe.”
     
  • “La quantità di ferro, catene e borchie con cui l'alunna Eleonora L. viene a scuola sarebbe più che sufficiente per aprire un ferramenta.”
     
  • “L'alunna F. I. dopo essere stata ripresa perché disturbava continuamente la lezione, mi ha mandato apertamente a quel paese (usando un'altra espressione). Io le ho detto: 'Farò finta di non aver sentito' e lei di tutta risposta: 'Se volete lo ripeto in inglese!' (essendo io la docente di Inglese). Chiedo richiamo severo da parte della preside.”
    [Tag:vaffanculo]
  • Con la presente nota, informo che l'alunna A. J. durante la lezione di matematica si dava lo smalto e si limava le unghie affermando: "Io tengo molto al mio aspetto!".
    [Tag:aspetto, unghie]
  • “L'alunna scrive nel compito in classe come in un messaggino al cellulare (xke, xo, qst, qnd, ...) e si lamenta con l'insegnante per il 3 ricevuto, con imprecazioni ed esclamando: 'Lei è una vecchia ammuffita che non segue le tendenze giovanili'.”
     
  • “M. si rifiuta di partecipare al compito in classe definendolo «una pagliacciata».”
     
  • “L'alunno T. alla richiesta di vedere i suoi genitori risponde con arroganza «Le porto una foto».”
  • “L'alunno L. B. entra in classe 40 minuti dopo la ricreazione con un'autoradio in mano, dopo un'accurata analisi scopro essere la mia. Richiesta sospensione e risarcimento dei danni.”
    [Tag:rubare]
  • “Gli alunni B. e S. dopo l'ordine del sottoscritto: «Prendete la porta e andatevene dal preside», scardinano la porta e la trasportano fino in presidenza dicendo al preside che li ho costretti io a farlo.”
     
  • “Gli alunni C. e S. invece di condurre l'esperimento con l'oscilloscopio, giocano con lo strumento come fosse una battaglia spaziale, emettendo effetti sonori e cantando la sigla di «Star Wars».”
     
  • “L'alunno A. dopo aver chiuso accuratamente la porta della classe minaccia di non far uscire nessuno senza nomination e televoto. Saranno presi seri provvedimenti.”
     
  • “Gentile signora suo figlio A. dall'inizio delle lezionicerca in tutti i modi, con azioni allucinanti, di prendere una nota pur di vederla pubblicata in un sito dove tali bravate sono oggetto di culto. Aggiungo che voleva fotografare il registro.”
     
  • “N. e S. sono al bagno da 52 minuti. Non ho alcuna notizia sulla loro sorte.”
     
  • “L'alunno M. disegna con un gessetto Dio alla lavagna, gli si prostra ai piedi e inizia a recitare il Padre Nostro.”
    [Tag:dio, preghiere]
  • “La classe interrompe la lezione per dare la caccia a una farfalla.”
    [Tag:farfalle]
  • “L'alunno M. incita la classe a una crociata contro gli «infedeli», da lui denominati, della classe accanto. Inoltre si offre volontario di fare come ariete e sfondare la porta. Alle mie richieste di smetterla, mi risponde: «Dio lo vuole».”
    [Tag:crociate]
  • “Segnalo il comportamento di F., P. e M. durante l'intervallo. Erano seduti sul balcone della finestra della propria classe (4° piano) fumando beatamente sostanze stupefacenti. Al mio arrivo non si sono nemmeno preoccupati di gettarle.”
    [Tag:marijuana]
  • “L'alunno C. si giustifica della mancanza del suo tema dicendo che gliel'ha mangiato l'iguanodonte.”
     
  • “L'alunno S. ha storpiato il nome del re Salomone in re Salamino. Non contento della bravata, lo ha storpiato nuovamente in re Prosciuttino, ed è stato espulso dalla classe. In questo momento è dietro la porta che esclama «Avanti il prossimo.», fingendosi salumiere.”
     
  • “La classe IIIA viene interamente ammonita, dopodiché, durante un'ora di supplenza, l'alunno F. si alza dal proprio banco brandendo il dito contro la sottoscritta, minacciandola di finire male. Il resto della classe sottolinea il gesto con un tripudio generale, gridando altri insulti.”
     
  • L'alunno giustifica l'assenza del giorno precedente scrivendo: "Credevo fosse domenica".
    [Tag:domenica]
  • “P. non essendo d'accordo con il provvedimento disciplinare preso dalla professoressa G., decide di far firmare un foglio a coloro che erano a favore della cancellazione della nota. Ovviamente tutta la classe ha firmato in appoggio del compagno ma la cosa divertente è che è riuscito a far firmare il foglio da un carabiniere (presente a scuola per...” (continua)(continua a leggere)
     
  • “Durante l'ora di educazione fisica gli alunni D., F. e N. vengono trovati in corridoio mentre giocano a curling con una palla da pallavolo e due scope per pulire il pavimento.”
     
  • “L'alunno B. allieta la classe con una sua rivisitazione della Nona Sinfonia di Beethoven suonata a rutti.”
     
  • “A F. manca la creanza che è la base dell'educazione. Infatti mentre spiego ascolta musica con il proprio apparecchio munito di cuffie e sgranocchia pistacchi. Ovviamente non sente i miei richiami.”
     
  • “Gli alunni G., N. e D. nel mezzo della lezione di italiano si assentano per poi tornare in classe con tre pizze fattesi consegnare direttamente a scuola. Al mio ammonimento rispondono che le pizze rischiano di raffreddarsi.”
    [Tag:pizza]
  • “Al mio ingresso in aula stamattina ho trovato menomato il presepe di classe. Al posto dei Re Magi vi sono ora tre porcellini.”
     
  • Gli alunni T. e S. appendono sull'intercapedine di fronte ai loro banchi il disegno di un occhio circondato da un triangolo, con la scritta "Dio ti sgama". Alla richiesta dell'insegnante di toglierlo immediatamente, rispondono testuali parole: "Prof. Dio sgama anche lei".
     
  • “Non sento il silenzio di quelli che stanno zitti.”
    [Tag:silenzio]
  • “Gli alunni O., B. e F. durante l'interrogazione dell'alunna Z. improvvisano una serenata, accompagnata da sottofondo musicale, oltretutto di pregevole fattura, alla suddetta allieva, rendendo partecipe la classe del sentimento che O. nutre nei confronti di Z.”
    [Tag:sentimenti]
  • “L'alunno G. si cala dalla finestra con una corda da alpinismo per raggiungere la classe al piano inferiore. L'alunno è stato spedito in presidenza dopo essere stato recuperato dall'abete in cui era incastrato.”
     
  • “L'alunno L. B dà fuoco al registro e tenta di incendiare la bidella sostenendo che entrambi erano posseduti. Richiesto colloquio con psicologo interno.”
     
  • “R. esprime i suoi sentimenti ruttando nel corridoio.”
     
  • “L'alunno D., poco esperto della linea dei mezzi pubblici urbani, è stato trasportato oltre il nostro istituto, giungendovi alle ore 8.16.”
     
  • “L'alunno M. G. entra in classe vestito da vichingo con tanto di casco con corna, comincia a sventolare una rudimentale ascia e gridando ripetutamente: 'Sono Pdor, figlio di Kmer...' e altre frasi sconnesse. Chiedo intervento di psicologo.”
     
  • “A. durante la lezione di informatica accede a siti indecenti vantandosi con i compagni delle scabrosità trovate in rete.”
  • “L'alunno M. mi sventola in faccia un ragno di plastica con fare minaccioso.”
     
  • Alle mie parole: «Ora analizziamo la frase "Il bambino cresce"» l'alunno S. si è alzato in piedi e ha gridato: «Plasmon!».
     
  • “L'alunno F. L. durante una gita scolastica, mentre stavamo passando davanti a una chiesa dove si stava svolgendo un funerale, scappa dalla fila composta dagli altri alunni, entra in chiesa e imitando Mike Bongiorno esclama: 'Allegria!'. I figli della persona defunta hanno sporto denuncia alle professoresse accompagnatrici (me compresa). Chiedo...” (continua)(continua a leggere)
  • “L'alunna S. R. viene allontanato dalla classe dopo esservi entrata gridando: 'Marlene!' e lanciando una mela al compagno.”
    [Tag:mela, pubblicità]
  • “L 'alunnocinese H. entrato oggi a far parte della classe, viene messo in banco con l'alunno P. per tentare di farlo subito integrare. Suonata la ricreazione l'alunno P. fa capire al nuovo arrivato che le lezioni sono finite e questo va a casa. Al rientro in aula la sottoscritta chiede a P. dove sia H. e si sente rispondere: «Boh, non sono mica...” (continua)(continua a leggere)
    [Tag:cinesi]
In evidenza