Bonjour tristesse

Libro Bonjour tristesse
Titolo: Bonjour tristesse
Autore:Françoise Sagan
Anno di prima pubblicazione: 1954
Acquista questo libro su
  • “Un giorno amerò qualcuno appassionatamente e cercherò una strada verso di lui, con precauzione, con dolcezza, con mano tremante...”
    Françoise Sagan
    [Tag:amare, dolcezza]
  • “Tu ci pensi poco al futuro, vero? E' il privilegio dei giovani.”
    Françoise Sagan
    [Tag:futuro, giovani]
  • “Era tanto facile seguire i miei impulsi e pentirmene dopo...”
    Françoise Sagan
  • Esito ad apporre il nome, il bel nome grave di tristezza su questo sentimento, del quale la noia, la dolcezza mi ossessionano. È un sentimento così completo, così egoista che io quasi me ne vergogno mentre la tristezza mi è sempre parsa onorevole. Non conoscevo lei, ma la noia, il rimpianto, e più raramente i rimorsi. Oggi, qualcosa si ripiega...” (continua)(continua a leggere)
    Françoise Sagan
  • Le parole "fare l'amore" hanno in sé una seduzione, del tutto verbale, pur separate dal loro significato.
    Françoise Sagan
    [Tag:fare l'amore]
  • “Oltre al piacere fisico e molto reale che mi procurava l'amore, provavo anche una specie di piacereintellettuale a pensarvi.”
    Françoise Sagan
    [Tag:amore, piacere]
  • La libertà di pensare, di mal pensare e di pensare poco, la libertà di scegliere da me la mia vita, di scegliere me stessa. Non posso dire "di essere me stessa", poiché non ero altro che una pasta malleabile, ma quella di rifiutare le forme.
    Françoise Sagan
  • “Quando si è ubriachi si dice la verità, e nessuno ci crede.”
    Françoise Sagan
  • “La mia tranquillità riposava sull'ideastupida che essi si conoscevano da quindici anni e che se avessero dovuto amarsi, avrebbero cominciato prima.”
    Françoise Sagan
    [Tag:amare, età]
  • “Hai un'idea un po' troppo semplicistica dell'amore. Non si tratta di un susseguirsi di sensazioni indipendenti l'una dall'altra... c'è l'affettocostante, la tenerezza, la mancanza.”
    Françoise Sagan
     
In evidenza