Il linguaggio dimenticato

Libro Il linguaggio dimenticato
Titolo: Il linguaggio dimenticato
Titolo originale: Ecstasy - The forgotten Language
Autore:Osho
Anno di prima pubblicazione: 1978
Acquista questo libro su
  • “Il saggio trova l’armonia: non indulge nei desideri, né rinuncia; semplicemente diventa consapevole dell’intera situazione. Non si preoccupa di scappare dal mondo, inizia a diventareconsapevole del suo ego che proietta il mondo.”
    Osho
  • “L’amore è fragile come una rosa. Il matrimonio è un fiore di plastica, rimane.”
    Osho
    [Tag:amore, matrimonio]
  • Ricordati sempre di essereresponsabile. Qualunque cosa tu faccia, falla coscientemente, non a casaccio.”
    Osho
  • “Ogni volta che un bambino si sente felice per qualcosa che sta facendo, arriva uno dei genitori e lo ferma: «Non farlo!» Un po’ alla volta il bambino si fa questa idea: «Tutto ciò che mi fa sentire felice è sbagliato». E naturalmente non è mai felice facendo quello che gli dicono gli altri, perché non è mai un suo bisogno spontaneo. Quindi si fa...” (continua)(continua a leggere)
    Osho
  • “Sono accanto a te. Non sono nei templi o nelle moschee: non sono nella Kaaba o sul Kailash; né sono nei riti o nelle cerimonie, né nello Yoga e nella rinuncia. Se sei un vero ricercatore, mi puoi vedere in un istante: puoi incontrarmi in un attimofugace. ”
    Osho
    [Tag:cercare, dio]
  • “Non è affatto necessario andare da nessuna parte. Ti è già stato dato tutto. Sei un pazzo che si aggira senza meta e mendica ciò che ha già! Fin dal primo istante Dio ha fatto di te un imperatore; egli non crea mai mendicanti. Se ti sei scelto come ruolo il mendicante, la responsabilità è solo tua – è la tua stupidità.”
    Osho
  • “L’amore è imprevedibile. È lì all’improvviso, e quando c’è, è straordinariamente bello. Voli nei cieli più alti, ne vieni stravolto: ogni cosa appare colma di gioia, di felicità. L’intera esistenza diventa una festa, una celebrazione, una danza. Dio comincia a sorriderti da ogni dove, da ogni cantuccio… e poi improvvisamente è sparito – così...” (continua)(continua a leggere)
    Osho
    [Tag:amore, incertezza]
  • “Troverai sempre quello che sei. E ricorda che tutto ciò che trovi, sei tu. Non è nessun altro.”
    Osho
  • “Qualunque cosa facciate avete scelto di farla, è una vostra scelta. E io insisto nel dire che è una vostra scelta perché, se siete voi a scegliere, ve ne potete sbarazzare immediatamente, nel momento stesso in cui siete pronti a mutare la vostra scelta.”
    Osho
    [Tag:scelte]
  • “Se dividi, sarai diviso anche dentro di te. Se separi l’esistenza in bene e male, Dio e demonio, coscienza e incoscienza, inferno e paradiso, questa divisione finirà per creare una divisione anche dentro di te.”
    Osho
    [Tag:giudicare]
In evidenza