L'inverno del mondo

Libro L'inverno del mondo
Titolo: L'inverno del mondo
Titolo originale: Winter of the World
Autore:Ken Follett
Anno di prima pubblicazione: 2012
Acquista questo libro su
  • “Se ti capita l’amore di tipo folle, afferralo con tutte e due le mani e al diavolo le conseguenze.”
    Ken Follett
  • “Se non ci si interessa di quello che succede, se ne diventa responsabili.”
    Ken Follett
  • “I nostri muri possono anche crollare, ma non i nostri cuori.”
    Ken Follett
  • “Gli scienziati erano fatti così: per loro la teoria era la realtà e il mondo un modello piuttosto impreciso.”
    Ken Follett
  • “Non credo che possiamo giudicare le persone per i compromessi a cui si adattano.”
    Ken Follett
  • Un uomo convinto di saper volare si è buttato da un palazzo di dieci piani e, mentre passava davanti al quinto sbattendo inutilmente le braccia nell'aria, lo hanno sentito dire: “Per ora tutto bene”.
    Ken Follett
  • “In politica capisci che stai vincendo quando gli avversari ti rubano le idee.”
    Ken Follett
    [Tag:politica, vincere]
  • “Aveva creduto che l’amore fosse qualcosa che potesse concedere a chiunque le piacesse e che la sua maggiore responsabilità fosse scegliere con intelligenza. Ora sapeva di essersi sbagliata. L’intelligenza non c’entrava niente, e lei non aveva scelta. L’amore era uno sconquasso.”
    Ken Follett
    [Tag:amore, scelte]
  • “Era una di quelle persone inadeguate e così spaventate dalla vita che preferiscono assoggettarsi a un’autorità spietata, sentirsi dire cosa fare e cosa pensare da un governo che non ammette alcuna forma di dissenso. Si trattava di personestupide e pericolose, ma erano tantissime.”
    Ken Follett
  • “Ci muoviamo un po' alla volta in termini di centimetri, non di chilometri. La politica è questo.”
    Ken Follett
    [Tag:politica]
  • “Io credo che esistano due tipi di amore. Il primo è una piacevole alleanza in cui due persone condividono le stesse speranze e le stesse paure, crescono i figli come una squadra e si dannoconforto e aiuto a vicenda. L’altro è passione selvaggia, follia, gioia e sesso, magari con qualcuno del tutto inadatto, forse qualcuno che non ammiri o che...” (continua)(continua a leggere)
    Ken Follett
In evidenza