Trattatelli tradotti dalla lingua malabarica nell'italiana favella

Libro Trattatelli tradotti dalla lingua malabarica nell'italiana favella
Titolo: Trattatelli tradotti dalla lingua malabarica nell'italiana favella
Autore:Michele Colombo
Anno di prima pubblicazione: 1824
Acquista questo libro su
  • “Il maligno dice male dé buoni; lo stolto or dé buoni, or dé malvagi; il saggio di nessuno mai.”
    Giacomo Leopardi
  • “È peggiore un cattivo filosofo che un idiota. Questi non ragionando lascia sussistere gli errori che ci sono; quegli mal ragionando ne accresce il novero.”
    Michele Colombo
    [Tag:cretini, filosofi]
  • “La bugia è brutta anche quando essa giova: or che sarà quando nuoce?”
    Michele Colombo
    [Tag:bugie]
  • “Un uom malnato non dimentica un torto che ha ricevuto, per cento piaceri che gli sien fatti; e un uom bennato, per cento torti che gli sien fatti, non dimentica un piacere che ha ricevuto.”
    Michele Colombo
  • “Un profondo matematico, un metafisico sublime, un grand'uomo di stato nelle ordinarie conversazioni stanno a disagio, perchè si trovano in un paese dove la lor moneta non corre.”
    Michele Colombo
  • “Le viziose abitudini sono altrettante catene che ritengono l'uomo in una misera schiavitù. Guardisi dal contrarne veruna chi vuol conservare intera la sua libertà.”
    Michele Colombo
    [Tag:libertà, vizi]
  • “Il temere le ingiurie è viltà; il non curarle sciocchezza: il dissimularle prudenza; il vendicarle debolezza; il perdonarle generosità; l'obbliarle altezza d'animo.”
    Michele Colombo
    [Tag:offese]
  • “Dovremmo amar più le avversità che le prosperità: queste vagliono a farci uscir di noi stessi, e quelle vi ci fanno entrare.”
    Michele Colombo
  • “Se tu desideri di levarti qualcun dattorno, prestagli danari.”
    Michele Colombo
  • “Se tanto sono gli uomini e allettati dalla bellezza, e disgustati dalla deformità, onde avvien poi, che una gran parte di loro volga le spalle alla virtù, ch'è sì bella; e la faccia al vizio, ch'è sì deforme?”
    Michele Colombo
    [Tag:bellezza, virtù, vizi]
  • “Vuoi essere e più giusto e più saggio? Spalanca men gli occhi su' difetti d'altrui, ed aprili un po' meglio su' tuoi.”
    Michele Colombo
  • “Di tutti gli animali qual è il migliore? l'uomo. Ed il peggiore? l'uomo.”
    Michele Colombo
    [Tag:uomo]
  • “La misura della ricchezza non son gli averi, ma l'uso che l'uom ne fa.”
    Michele Colombo
  • “Se vuoi chiuder tranquillamente i tuoi occhi quando ti se' coricato, tienli ben bene aperti durante il giorno.”
    Michele Colombo
    [Tag:agire, dormire]
In evidenza