Vento rosso

Libro Vento rosso
Titolo: Vento rosso
Titolo originale: Red wind
Autore:Raymond Chandler
Anno di prima pubblicazione: 1938
Acquista questo libro su
Altri libri dell'autore
  • “Si possono fare moltissimi errori perfino in una vita sola.”
    Raymond Chandler
    [Tag:errori, vita]
  • “La ragazza si ravviò i capelli con un gesto rapido, come un uccello che si liscia le penne. Diecimila anni di perfezionamento dietro quel gesto.”
    Raymond Chandler
  • “Se sono guai che cerchi, io vengo da dove li fabbricano.”
    Raymond Chandler
    [Tag:cercare, guai]
  • “La ragazza continuava a dormire, immobile, con quella rilassatezza acciambellata raggiunta solo da poche donne e da tutti i gatti.”
    Raymond Chandler
    [Tag:dormire, ragazze]
  • “Sono sensibile ai proiettili.”
    Raymond Chandler
    [Tag:armi, pistola]
  • “Sembrava esserci una piccola quantità di buono in lui, da qualche parte – ma la parola chiave era piccola.”
    Raymond Chandler
  • “La porta si richiuse. Io scattai per aprirla con una spinta, per quella lunga esperienza nel fare la cosa sbagliata.”
    Raymond Chandler
  • “Un giorno, quando hai a disposizione tre mesi, e magari cinquemila galloni di whiskey e un imbuto, sarei anche contento di prendermela comoda e farti vedere com’è fatto un Eichelberger quando è ubriaco.”
    Raymond Chandler
    [Tag:ubriachezza]
  • “Il mio stomaco mi piace così com’è, con una sola entrata e una sola uscita.”
    Raymond Chandler
  • “Lui grugnì e mi colpì al plesso solare. Mi piegai in avanti, afferrai la stanza con entrambe le mani e la feci ruotare. Una volta che la vidi ruotare allegramente, le diedi una bella spinta e colpii me stesso alla nuca con il pavimento.”
    Raymond Chandler
    [Tag:lotta]
  • “Le belle mani sono rare quanto gli alberi di jacaranda in fiore, in una città dove i visi carini sono comuni quanto le smagliature nelle calze da un dollaro.”
    Raymond Chandler
    [Tag:bellezza, mani, viso]
  • “Aveva bisogno di radersi – ne avrebbe avuto bisogno anche il giorno prima.”
    Raymond Chandler
    [Tag:barba]
  • “Ho avuto troppe donne per meritarmene una come te.”
    Raymond Chandler
  • “Soffiava il vento del deserto quella notte. Era uno di quei Santa Ana torridi e secchi che scendono dai passi tra le montagne e ti arricciano i capelli, ti fanno saltare i nervi, ti irritano la pelle.”
    Raymond Chandler
    [Tag:sensazioni, vento]
  • “Mogliettine mansuete passano il dito sul filo dei coltelli da cucina e studiano i colli dei mariti.”
    Raymond Chandler
In evidenza