Frase
  • “Comincia il gioco, chi c'è c'è, chi non c'è non c'è.
    Si vince a 1000 punti.
    Il primo classificato vince un carro armato vero.
    Beato lui.
    Ogni giorno vi daremo la classifica generale da quell'altoparlante là.
    All'ultimo classificato verrà attaccato un cartello con su scritto 'asino', qui sulla schiena.
    Noi facciamo la parte di quelli cattivi cattivi che urlano, chi ha paura perde punti. In tre casi si perdono tutti i punti, li perdono:
    1) Quelli che si mettono a piangere;
    2) Quelli che vogliono vedere la mamma;
    3) Quelli che hanno fame e vogliono la merendina, scordatevela!
    È molto facile perdere punti per la fame. Io stesso ieri ho perso 40 punti perché volevo a tutti i costi un panino con la marmellata. D'albicocche. Lui di fragole.
    Ah, non chiedete i lecca-lecca perché non ve li danno: ce li mangiamo tutti noi. Io ieri ne ho mangiati 20. Un mal di pancia. Però erano buoni.
    Lascia fare.
    Scusate se vado di fretta, ma oggi sto giocando a nascondino, ora vado, sennò mi fanno tana.”

    Roberto Benigni - Guido Orefice
Dettagli frase Frasi film
Film (La vita è bella)

03/03/2013 alle 15:06
Valutazione media eccellente 7 Curiosità 5938
1003
Valutazione media eccellente 7
Tag
Commenti sulla frase
Il 03/12/2014 alle 00:43 ha commentato:
Geniale
Frasi affini
In evidenza