Frasi di “I Cesaroni”

(2006)
Serie TV I Cesaroni
Titolo I Cesaroni
Anno 2006
Genere Commedia
Acquistalo su
Trama – La serie tv ruota attorno alla famiglia allargata dei Cesaroni. Giulio e Lucia si incrociano di nuovo dopo tanti anni e decidono di andare a vivere a Roma sotto lo stesso tetto assieme ai tre figli di lui - Marco, Rudi e Mimmo - e alle due figlie di lei - Eva e Alice. A tutti loro si uniscono il fratello di Giulio - Cesare - e la famiglia Masetti. Non sempre sono rose e fiori tra Giulio e Lucia e lei spesso se ne va di casa, mentre lui si consola con nuovi amori.
Tutti gli attori – Antonello Fassari, Massimiliano Tortora, Elena Sofia Ricci, Matteo Branciamore, Micol Olivieri, Niccolò Centioni, Federico Russo, Elda Alvigini, Alessandra Mastronardi, Ludovico Fremont, Rita Savagnone, Giancarlo Ratti
vedi tutti
  • “- Eva: Perché cercando? Scusa da quando... Insomma, da quand'è che ti piacevo?
    - Marco: Dal matrimonio dei nostri genitori, tu ridevi di felicità e avevi le gote rosse, metà di trucco, metà d'imbarazzo, e quando hai visto. Che ti stavo guardando, sei diventata seria in un attimo. Ed io ho sentito come una cosa qua, come se avessi bevuto un...” (continua)
    (continua a leggere)

    Alessandra Mastronardi - Eva Cudicini
    Matteo Branciamore - Marco Cesaroni
  • “Quando ti dichiari ad una persona e lei non ricambia è lei a sentirsi in imbarazzo, non tu.”
    Niccolò Centioni - Rudi Cesaroni
    [Tag:amare, imbarazzo]
  • “[a Marco]
    Sono contenta che mi hai dimostrato per l'ennesima volta di quanto sei egocentrico. Tu mi hai lasciata mentre dormivo! Hai rifiutato le mie chiamate! Mi hai respinta dopo che sono venuta a cercarti a chilometri di distanza da casa, senza neanche preoccuparti del fatto che io non avessi un posto dove dormire, dove mangiare, dove...” (continua)
    (continua a leggere)

    Alessandra Mastronardi - Eva Cudicini
    [Tag:lasciarsi, odio]
  • “[lettera di Marco a Eva quando parte per Londra]
    È sempre così... Se devo dirti una cosa importante riesco soltanto a scriverti perché parlare davanti a te è impossibile: mi perdo, balbetto, oppure sto zitto come ho fatto anche troppo in questi giorni. Sono troppo incerto e confuso per valere quanto il tuo futuro; è meglio che mi faccia un po'...” (continua)
    (continua a leggere)

    Matteo Branciamore - Marco Cesaroni
  • “In amore si ha sempre paura, paura di sbagliare, di non amare, di non essere all'altezza. C'è chi l'amore lo affronta... oppure c'è chi rinuncia all'amore per vivere più tranquillamente.”
    Micol Olivieri - Alice Cudicini
    [Tag:amore, paura, rischio]
  • “- Eva: Lo sai non mi importa se l'hai già fatto.
    - Marco: Cosa?
    - Eva: L'amore.
    - Marco: Perché tu invece...
    - Eva: Aspettavo te.”

    Alessandra Mastronardi - Eva Cudicini
    Matteo Branciamore - Marco Cesaroni
    [Tag:fare l'amore]
  • “A volte le cose non sono finite e forse Walter la ama ancora. Ma quando uno decide che è finita non torna indietro.”
    Niccolò Centioni - Rudi Cesaroni
    [Tag:lasciarsi]
  • “[ad Eva, tramite dei cartelli in una macchina per fototessere]
    Non piangere, se piangi mi uccidi. Ti amo, da sempre.”

    Matteo Branciamore - Marco Cesaroni
    [Tag:amare, piangere]
  • “- Eva: A che pensi?
    - Marco: A quanto sono stato stupido.
    - Eva: Ma davvero non te n'eri accorto... che ero innamorata di te?
    - Marco: Non lo so, oddio, qualche dubbio ce l'ho avuto, poi se penso al tuo sorriso sul traghetto effettivamente... Poi però sei sparita!
    - Eva: Per forza, sei inciampato sulle labbra di Rachele!
    - Marco: Forse ti stavo...” (continua)
    (continua a leggere)

    Alessandra Mastronardi - Eva Cudicini
    Matteo Branciamore - Marco Cesaroni
  • “Ezio... o c'ha la testa sulle spalle o c'ha i piedi per terra, decidi.”
    Claudio Amendola - Giulio Cesaroni
  • “Marco? Marco è Foscolo. Lui è un seduttoretriste. Passa la metà della sua vita a guardare fuori dalla finestra e l'altra metà a cercare di scrivere quello che ci ha visto, che poi non è mai quello che vedono anche gli altri.”
  • “Se uno nasce scemo non può morì intelligente.”
    Antonello Fassari - Cesare Cesaroni
  • “Quando ci sono di mezzo gli affetti è difficile dire la verità.”
    Ludovico Fremont - Walter Masetti
  • “- Emma: È stato un lungo viaggio.
    - Giulio: Però la compagnia era ottima.”

    Marta Zoffoli - Emma Di Stefano
    Claudio Amendola - Giulio Cesaroni
  • “[Cesare in lacrime ripete in continuazione il nome di Matilde]
    - Lucia: Ti faccio una tisana?
    - Cesare: No.
    - Lucia: Una cioccolata calda?
    - Cesare: No, voglio Matilde, voglio Matilde.
    - Stefania: Cesare, ma neanche un po d'acqua.
    - Cesare: No... Matilde, Matilde.
    - Ezio: Ma non è che gli è venuto un ictus dal dolore che s'è fissato.
    - Stefania:...” (continua)
    (continua a leggere)

    Elena Sofia Ricci - Lucia Liguori
    Antonello Fassari - Cesare Cesaroni
    Elda Alvigini - Stefania Masetti
    Massimiliano Tortora - Ezio Masetti
  • “- Marco: Comunque Walter, a te Carlotta se continui così ti fa a pezzi.
    - Walter: Non è detto, dice praticamente che sono l'unicouomo che vuole e poi ha ammesso la sua stronzaggine, quindi praticamente una resa totale.”

    Matteo Branciamore - Marco Cesaroni
    Ludovico Fremont - Walter Masetti
  • “Sai cosa mi ha detto Palmiro?... Che la vita è troppo breve per avere rimpianti.”
    Ludovico Fremont - Walter Masetti
    [Tag:rimpianto, vita]
  • Ricordati che nella vita tutti hanno bisogno di essere salvati almeno una volta, anche i supereroi.”
    Roberta Scardola - Carlotta
  • “- Ezio: Adesso so che deve aver provato Giulio Cesare quando fu pugnalato dal figlio.
    - Cesare: Bruto.
    - Ezio: Ecco bravo, Bruto, bruttissimo, molto brutto.”

    Massimiliano Tortora - Ezio Masetti
    Antonello Fassari - Cesare Cesaroni
  • “Sappi che tuo figlio un giorno ripenserà a questo episodio e se lo ricorderà come quella volta in cui lui ha avuto bisogno di suo padre, e tu mio caro non c'eri... ricordatelo.”
    Elda Alvigini - Stefania Masetti
    [Tag:assenza, figli, padre]
  • “Quando una donna aspetta un figlio diventa molto fragile: si sente ancora figlia e non ancora madre, pensa di non essere pronta.”
    Alessandra Mastronardi - Eva Cudicini
    [Tag:donne, maternità]
  • “[Sul treno di ritorno da Bologna, dove Marco era andato con Rachele e ha incontrato Eva]
    - Signora Nel Treno: Io se fossi in te la seguirei, perché una donna quando fa così è perché è innamorata.
    - Marco: Sì... per un attimo ci ho creduto anch'io... ma poi sono stato solo uno stupido a illudermi.”

    Matteo Branciamore - Marco Cesaroni
  • “L'unica cosa che so è che quando uno è innamorato la vita si complica.”
  • “- Walter: Tu quando hai paura non ridi mai? Vedi Alice, io non sono mai stato la prima volta di nessuno... e ti assicuro che muoio dalla voglia di fare l'amore con te, ma allo stesso tempo me la faccio addosso! Perché tu vuoi che tutto sia perfetto, vuoi il principe azzurro... e io già so che non ne sarò all'altezza... e poi guarda! Volevi il...” (continua)(continua a leggere)
    Ludovico Fremont - Walter Masetti
    Micol Olivieri - Alice Cudicini
  • “Eva io una cosa te la prometto... che ci sposeremo presto.”
    Matteo Branciamore - Marco Cesaroni
  • “Per un meccanico essere un disastro è una buona dote, riesce a vedere del buono anche in un rottame e non si arrende neanche quando sembra che non ci sia più niente da fare.”
    Ludovico Fremont - Walter Masetti
  • “- Eva: Marco sono molto contenta a fiera di te... sei il migliore.
    - Marco: Eva tu hai un'immagine distorta di me... io non sono perfetto.
    - Eva: No è vero... sei perfetto per me però.”

    Alessandra Mastronardi - Eva Cudicini
    Matteo Branciamore - Marco Cesaroni
    [Tag:amore, perfezione]
  • “Vincono solo quelli che rischiano qualcosa.”
    Micol Olivieri - Alice Cudicini
  • “Chi va coi matti impara a matticare.”
    Massimiliano Tortora - Ezio Masetti
    [Tag:compagnia, pazzia]
  • “Quando ti innamorerai tutto ciò che ti circonda cambierà, e non vorrai stare in nessun posto se non ci sarà lei e avrai come un magone qui allo stomaco tutti i giorni e conterai i secondi che vi separeranno dal vostro prossimo incontro.”
  • “L'amore è come la polverina magica di Trilli. Ce l'hai addosso e voli. Però più forte sbatti le ali più ti si scrolla di dosso.”

    Chiara Gensini - Simona Benvenuti
    [Tag:amore, eccesso]
  • “Ci sono scelte che vanno fatte d'impulso, e sono quelle di un momento... Ma ci sono altre, quelle di una vita, sulla quale bisogna ragionare.”
  • “[Lucia e Stefania discutono]
    - Ezio: No no, falle litigà che me piace, me piace quando litigano.
    - Stefania: Senti Ezio nun te ne uscì con quella storia delle donne che se picchiano nel fango eh?”

    Massimiliano Tortora - Ezio Masetti
    Elda Alvigini - Stefania Masetti
  • “[a Marco]
    Mi piaci perché capisci le cose, perché sei sincero, mi piaci perché bisogna chiedertelo di tirare fuori il petto e quando ti viene chiesto lo mostri ed è bellissimo. Mi piaci perché per ottenere un risultato bisogna caricarti come un pupazzo a molla, perché bisogna convincerti per metterti in competizione con gli altri, perché stai...” (continua)
    (continua a leggere)
    Alessandra Mastronardi - Eva
  • “Forse alla fine gli amori impossibili sono davvero impossibili, solo che uno si illude che non lo siano.”
  • “L'amore ti costringe a direcose che non avresti mai detto... e a farecose che non avresti mai fatto.”
    Matteo Branciamore - Marco Cesaroni
    [Tag:amore, osare]
  • “Dall'adolescenza alla paternità sparato come un pendolino... io le tappe non le ho bruciate, le ho disintegrate!”
    Ludovico Fremont - Walter Masetti
  • “[a Marco]
    L'unicacura che può guarirti è quella che ti fa ammalare. Ciao. Salutami Eva.”

    Martina Colombari - Rachele
    [Tag:amore, cura]
  • “Io, Cesare e Giulio eravamo i 3 Garbatelleros, campione de bowling amatoriale del '79, '80, '81. Non facevamo in tempo a mettece 'e scarpe che i birilli ce vedevano e bom! Cascavano da soli, se suicidavano!”

    Massimiliano Tortora - Ezio Masetti
    [Tag:amici, gioco]
  • “- Eva: Professoressa, possiamo aprire la finestra? Qualcuno deve aver parcheggiato un caprone vicino al mio banco.
    - Marco: Si vede che la scrofa si sentiva sola!
    - Eva: Caprone! Ti hanno mai detto che le scrofe sono anche vendicative?
    - Prof.: Ragazzi, buoni!
    - Marco: E false. Soprattutto molto false. E doppie. Hai fame, scrofa? Vuoi una...” (continua)
    (continua a leggere)

    Alessandra Mastronardi - Eva Cudicini
    Matteo Branciamore - Marco Cesaroni
    [Tag:amore, coppia, litigi]
  • “Alzo questo calice di vino in onore del mio amico Ezio sperando che 'sto novo regazzino non sia mai de 'a Lazio. ”

    Claudio Amendola - Giulio Cesaroni
    [Tag:calcio, roma, tifosi]
In evidenza