Frasi di Elías Canetti

Immagine di Elías Canetti
Identikit e dati anagrafici
Nome
Elías
Cognome
Canetti
Nato
25 luglio 1905 a Ruscuk
Morto
14 agosto 1994 a Zurigo
Sesso
maschile
Nazionalità
austriaca
Professione
scrittore
Riconoscimenti
premio Nobel per la letteratura nel 1981
Segno zodiacale
Leone
Acquista libri di Elías Canetti su
Frasi, citazioni e aforismi di Elías Canetti
118 in italiano
Tutte le frasi di Elías Canetti
  • Un dio che occulta la sua creazione. "E vide che non era buona".
    Elías Canetti
    [Tag:creazione, dio, tacere]
  • “Delle donne non vince quella che corre dietro, né quella che scappa, vince invece quella che aspetta.”
    Elías Canetti
  • “In Schopenhauer affascina il distacco da Dio, risoluto e immodificabile. Un pensiero veramente libero dal potere è impossibile se si parte dall'idea di Dio.”
    Elías Canetti
    [Tag:dio, filosofi, potere]
  • “Ogni frase può avere il suo effetto, anche la più dimenticata, anche fra mille anni.”
    Elías Canetti
    [Tag:aforismi]
  • “Non c'è fede tanto disgustosa da prevenirne una più disgustosa.”
    Elías Canetti
    [Tag:fede]
  • “L'elemento pericoloso dei divieti: che ci si fida di essi e non si riflette su quando sarebbero da cambiare.”
    Elías Canetti
    [Tag:divieti]
  • “Dare un nome alle cose è la grande e seria consolazione concessa agli uomini.”
    Elías Canetti
  • “Chi è ossessionato dalla morte, a causa d'essa diviene colpevole.”
    Elías Canetti
    [Tag:paura, morte]
  • “La paura dei ladri non è solo la paura di esserederubati, ma anche il timore che qualcuno spunti dal buio e ci afferri inaspettatamente.”
    Elías Canetti
    [Tag:furto, ladri]
  • Disperazione, l'unica forma disinteressata di esistenza.”
    Elías Canetti
In evidenza