Frasi di Giuseppe Giusti

Immagine di Giuseppe Giusti
Identikit e dati anagrafici
Nome
Giuseppe
Cognome
Giusti
Nato
12 maggio 1809 a Monsummano Terme, PT
Morto
31 marzo 1850 a Firenze
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
poeta
Segno zodiacale
Toro
Acquista libri di Giuseppe Giusti su
Frasi, citazioni e aforismi di Giuseppe Giusti
20 in italiano
Tutte le frasi di Giuseppe Giusti
  • “Beato chi può dire a se stesso: io ho asciugato una lacrima.”
    Giuseppe Giusti
    [Tag:conforto, empatia]
  • “Il fare un libro è meno che niente, se il libro fatto non rifà la gente.”
    Giuseppe Giusti
  • “La spada è un'arma stanca,
    scanna meglio la banca.”

    Giuseppe Giusti
    [Tag:banche, prestiti]
  • “Nello scrivere tenetevi lontani da ogni eccesso di stile e di passione e farete cosa utilissima e onestissima.”
    Giuseppe Giusti
  • “Il Buonsenso, che già fu caposcuola, ora in parecchie scuole è morto affatto; la Scienza sua figliuola l'uccise, per veder com'era fatto.”
    Giuseppe Giusti
  • “Al Re Travicello piovuto ai ranocchi, mi levo il cappello e piego i ginocchi; lo predico anch'io cascato da Dio: oh comodo, oh bello un Re Travicello!”
    Giuseppe Giusti
    [Tag:re]
  • “Un gran proverbio, caro al potere,
    dice che l'essere sta nell'avere.”

    Giuseppe Giusti
    [Tag:ricchezza]
  • “Avvezzatevi per tempo a bastare a voi stessi, e cercate rifugio nei vostri libri.”
    Giuseppe Giusti
  • “Chi non accetta il consiglio dei veri amici, cade poi sotto la mano de' cattivi consiglieri.”
    Giuseppe Giusti
  • “Io credo nella Zecca onnipotente e nel figliolo suo detto Zecchino, nella Cambiale e nel Conto Corrente...”
    Giuseppe Giusti
  • “La lettura dei librimoderni mi somiglia a una corsa fatta attraverso a mille prunaie per raggiungere e cogliere un’erba molto insipida, molte volte velenosa; mentre la meditazione dei libri antichi mi pare un camminare dilettevole per una campagna piena di ogni ben di Dio, col solo rischio d’inciampare qualche rara volta in un sassolino.”
    Giuseppe Giusti
  • “Il saggio è sempre modesto.”
    Giuseppe Giusti
  • “E tu, nel tuo dolor solo e pensoso,
    ricercherai la madre,
    e in queste braccia asconderai la faccia;
    nel sen che mai non cangia avrai riposo.”

    Giuseppe Giusti
    [Tag:conforto, mamma]
  • “Chi non se la può pigliare con chi è vorrebbe, se la piglia con chi è può.”
    Giuseppe Giusti
    [Tag:arrabbiarsi]
  • “L'ubriacato dalla lode s'apre a dire quello che non vorrebbe.”
    Giuseppe Giusti
    [Tag:adulare, parlare]
  • “L'abitudine è una grande maestra, ma non si insegna niente di buono se non agisce insieme alla ragione.”
    Giuseppe Giusti
  • “Non esistono maestri che possono correggerci meglio dei nostri errori.”
    Giuseppe Giusti
    [Tag:errori, maestri]
  • “L'avere la linguafamiliare sulle labbra non basta: senza accompagnarne, senza rettificarne l'uso con lo studio e con la ragione è come uno strumento che si è trovato in casa e che non si sa maneggiare.”
    Giuseppe Giusti
  • “I figli, dicono,
    non basta farli;
    v'è la seccaggine
    dell'educarli.”

    Giuseppe Giusti
    [Tag:educazione, figli]
  • “Lo stile non si può scegliere come il panno per farsi una giubba, perché ognuno se lo trova addosso bell'e cucito dalla madrenatura.”
    Giuseppe Giusti
In evidenza