Frasi di James Hillman

Immagine di James Hillman
Identikit e dati anagrafici
Nome
James
Cognome
Hillman
Nato
12 aprile 1926 a Atlantic City
Morto
27 ottobre 2011 a Thompson
Sesso
maschile
Nazionalità
statunitense
Professione
psicoanalista, scrittore, filosofo
Segno zodiacale
Ariete
Libri di James Hillman
Acquista libri di James Hillman su
Frasi, citazioni e aforismi di James Hillman
10 in italiano
Tutte le frasi di James Hillman
  • “La vocazione si esprime nei capricci e nelle ostinazioni, nelle timidezze e nelle ritrosie che sembrano volgere il bambino contro il nostro mondo, mentre servono forse a proteggere il mondo che egli porta con sé e dal quale proviene.”
    James Hillman
  • “A questo punto, diventa straordinariamente facilecomprendere la nostra vita: comunque siamo, non potevamo essere altrimenti. Niente rimpianti, niente strade sbagliate, niente veri errori. L'occhio della necessità svela che ciò che facciamo è soltanto ciò che poteva essere.”
    James Hillman
  • “Quanto più la mia vita viene spiegata sulla base di qualcosa che è già nei miei cromosomi, di qualcosa che i miei genitori hanno fatto o hanno omesso di fare e alla luce dei miei primi anni di vita ormai lontani, tanto più la mia biografia sarà la storia di una vittima.”
    James Hillman
  • “Ciascun essereumano compensa le proprie debolezze con la forza, potenziando e controllando ogni inettitudine.”
    James Hillman
  • “Di tutti i peccati della psicologia, il più mortale è la sua indifferenza per la bellezza.”
    James Hillman
  • “La nostra vita non è determinata tanto dalla nostra infanzia, quanto dal modo in cui abbiamo imparato a immaginarla.”
    James Hillman
  • “Le parole, al pari degli angeli, sono forze dotate di poteri occulti su di noi. Sono presenze personali corredate da intere mitologie... e dei loro effetti monitori, blasfemi, creativi e distruttivi.”
    James Hillman
    [Tag:parole]
  • “Oggi la nostra teologia è l’Economia.”
    James Hillman
  • Gli scrittori, specialmente gli scrittori di guerra, non creano ma ricreano, e la lettura è insieme ricreazione e ri-creazione di ciò che è sfuggito alla presa del presente per nascondersi nei recessi dell’anima, di ciò che è rimosso, dimenticato. Il nome di questo vuoto fatto di amnesia è "pace", la cui prima concisa definizione è "assenza di... (continua)(continua a leggere)
    James Hillman
  • “La vitasessuale è in primo luogo immaginativa; è nell'immaginazione che essa nasce, è di immaginazione che si alimenta e continua ad alimentarsi.”
    James Hillman
In evidenza