Frasi di Joseph Brodsky

Immagine di Joseph Brodsky
Identikit e dati anagrafici
Nome
Joseph
Cognome
Brodsky
Nato
24 maggio 1940 a San Pietroburgo
Morto
28 gennaio 1996 a New York
Sesso
maschile
Nazionalità
russa
Professione
poeta
Riconoscimenti
premio Nobel per la letteratura nel 1987
Segno zodiacale
Gemelli
Cenni biografici
Nato a Leningrado, in Russia, il 24 maggio 1940, Joseph Brodsky fu un famoso poeta, saggista e drammaturgo. Venne accusato di "parassitismo sociale" dalle autorità sovietiche, che lo condannarono nel 1964 a cinque anni di lavori forzati; la sentenza fu poi commutata. Esiliato dal suo paese nel 1972, Brodsky si trasferì negli Stati Uniti e vinse il Premio Nobel per la Letteratura nel 1987, proseguendo la sua carriera di scrittore come poeta laureato.
Acquista libri di Joseph Brodsky su
Frasi, citazioni e aforismi di Joseph Brodsky
10 in italiano
Tutte le frasi di Joseph Brodsky
  • “Il male mette radici quando un uomo comincia a pensare di essere migliore di un altro.”
    Joseph Brodsky
  • “La vita - per come è davvero - è una battaglia non tra il Male e il Bene ma tra il Male e il Peggio.”
    Joseph Brodsky
    [Tag:bene, esistenza, male]
  • “Ci sono crimini peggior del bruciare libri. Uno di questi è non leggerli.”
    Joseph Brodsky
    [Tag:leggere, libri, reati]
  • “Per iscriversi all'unicopartito esistente ci vuole una dose di disonestà superiore alla media.”
    Joseph Brodsky
  • “L'uomo è mostruoso più del proprio scheletro.”
    Joseph Brodsky
    [Tag:natura umana]
  • “La vita, a cui non chiedi
    come al famoso cavallo, di farsi guardare
    in bocca, mostra i denti ad ogni incontro.”

    Joseph Brodsky
  • “L'estetica è madre dell'etica.”
    Joseph Brodsky
    [Tag:estetica, etica]
  • “Mentre i fallimenti avvengono, cercare di richiamare il passato è come cercare di afferrare il significato dell’esistenza. Entrambi ti fanno sentire come un bambino che afferra una palla: una mano continua a scivolare.”
    Joseph Brodsky
  • “Una voce suona tanto più stonata quanto più è limpida. Quando un uomo crea un mondo proprio, diventa un corpo estraneo che viene preso di mira da tutte le leggi.”
    Joseph Brodsky
  • “La vera storia della coscienza comincia con la prima bugia.”
    Joseph Brodsky
    [Tag:bugie, coscienza]
In evidenza