Frasi di Joyce Carol Oates

Immagine di Joyce Carol Oates
Identikit e dati anagrafici
Nome
Joyce Carol
Cognome
Oates
Nato
16 giugno 1938 a Lockport
Sesso
femminile
Nazionalità
statunitense
Professione
scrittore
Segno zodiacale
Gemelli
Libri di Joyce Carol Oates
Acquista libri di Joyce Carol Oates su
Frasi, citazioni e aforismi di Joyce Carol Oates
13 in italiano
Tutte le frasi di Joyce Carol Oates
  • “A volte ci si innamora senza accorgersene, senza saperlo. E quando lo si scopre è troppo tardi, non si può più tornare indietro.”
    Joyce Carol Oates
  • “C’è una felicità nella solitudine, se si è convinti di averla scelta.”
    Joyce Carol Oates
  • “La solitudine è motivo di grande fecondità della mente, se non porta alla sua distruzione.”
    Joyce Carol Oates
  • “Gli opposti si attraggono, gli opposti si respingono.”
    Joyce Carol Oates
  • “Se non mi puoi amare, tieni almeno a me. Almeno non mi ignorare...”
    Joyce Carol Oates
    [Tag:amare]
  • “Perché a volte l'unica cosa che vuoi è essere riportata alla calma, a una grande, infinita quiete.”
    Joyce Carol Oates
    [Tag:calma]
  • “Siamo bestie, e questo ci consola.”
    Joyce Carol Oates
    [Tag:bestia]
  • Orgogliosa della sua sessualità in boccio, con l'illusione del potere che hanno le donnegiovani, quando credono che nel loro bellissimo corpo nuovo vivranno per sempre. Quando credi che nel tuo bellissimo corpo nuovo sarai trattata con amore.”
    Joyce Carol Oates
  • “Ciò che si fa per amore ha sempre luogo al di là del bene e del male. Non esistono fenomeni morali, ma soltanto un’interpretazione morale dei fenomeni.”
    Joyce Carol Oates
    [Tag:amore, morale]
  • “Il potere di un genitore di ferire, uccidere. Il potere di un genitore è terribile.”
    Joyce Carol Oates
    [Tag:genitori, potere]
  • “Cominci a comportarti in modo strano quando sei troppo solo, il cervello non si spegne mai.”
    Joyce Carol Oates
  • “Il tempo è un modo per evitare che tutto accada contemporaneamente.”
    Joyce Carol Oates
  • “Una delle più grandiconsolazione dello sperimentare qualcosa di spiacevole è la consapevolezza che uno può comunicarlo.”
    Joyce Carol Oates
In evidenza