Frasi di Lia Celi

Immagine di Lia Celi
Identikit e dati anagrafici
Nome
Lia
Cognome
Celi
Nato
16 ottobre 1965 a Parma
Sesso
femminile
Nazionalità
italiana
Professione
scrittore, giornalista
Segno zodiacale
Bilancia
Acquista libri di Lia Celi su
Frasi, citazioni e aforismi di Lia Celi
14 in italiano
Tutte le frasi di Lia Celi
  • “Esiste un legame tra depressione e cancro? È scientificamente dimostrato: su 100 persone che vengono a sapere di avere un cancro, 95 smettono di ridere.”
    Lia Celi
  • “Fa impressione pensare che nella nostra penisola convissero insieme, nell’arco di solo un secolo, geni e artisti universali come Leonardo da Vinci, Michelangelo, Raffaello, Pico della Mirandola, Marsilio Ficino, Giorgio Vasari, Galileo Galilei e Caravaggio.”
    Lia Celi
  • “Nessuno mangia mai tutte le banane che compra.”
    Lia Celi
    [Tag:banana, mangiare]
  • “Con la fine del feudalesimo medievale la figura del nobile a cavallo, rivestito da capo a piedi (destriero compreso) di una pesante armatura, cessava di dominare i campi di battaglia e la scena sociale.”
    Lia Celi
  • “I cavalieri, padroni della guerra per secoli e addestrati sin da bambini al combattimento, ora potevano essere uccisi da un colpo di moschetto.”
    Lia Celi
  • “Mentre l’oro americano e le vie commerciali arricchivano i paesi affacciati sull’Atlantico, l’Italia si consolava con la più incredibile stagione culturale e artistica che il mondo abbia mai conosciuto: il Rinascimento. ”
    Lia Celi
    [Tag:epoca, italia, america]
  • “Come medicamento dei nostri piccoli e grandiproblemi da visione del futuro, la Storia ci offre i grandi fraintendimenti ottimistici del passato.”
    Lia Celi
  • “Nei giardini dei sogni dei Senza-Giardino non manca mai un’invitante amaca sotto un tetto di foglie.”
    Lia Celi
    [Tag:giardino, sogni]
  • “La vera ragione per cui ci viene versato uno stipendio non è l’equità o l’apprezzamento per il nostro lavoro, ma la speranza di vederci spendere quei soldi in una nuova auto o in un nuovo computer, prima che gli operai sfruttati per produrli dall’altra parte del globo pretendano stipendi più dignitosi e orari di lavoro più umani.”
    Lia Celi
  • “La megaprofumeria sta alla profumeria tradizionale come la cattedrale sta alla chiesina di campagna.”
    Lia Celi
  • “I suoi modi efficienti e disinvolti, stile tour operator di crociere per single, sono l’ideale per convincerti a offrire ai tuoi quattrini meravigliosi soggiorni tutto compreso sui più eccitanti mercati finanziari del pianeta, dai quali ritorneranno in splendida forma.”
    Lia Celi
  • “La famiglia italiana faceva la «spesa grande» solo al sabato, perché gli altri giorni l’unicamacchina di casa la usava papà per andare al lavoro, e per il pane e il latte la mamma (quasi sempre casalinga) scendeva dal negoziante sotto casa.”
    Lia Celi
  • “La differenza più vistosa fra un deejay e un bancario sono gli orari di lavoro.”
    Lia Celi
  • “Il fidanzamento con un funzionario di banca era per una ragazza la forma più estrema di rinuncia alle lusinghe del sesso, dopo la clausura in monastero. Oggi il look maschile dietro gli sportelli si è decisamente scongelato. Si vedono capelli lunghi, piercing, facce lampadate, tatuaggetti.”
    Lia Celi
In evidenza