Frasi di “Gli anni ruggenti”

(1962)
Film Gli anni ruggenti
Titolo Gli anni ruggenti
Anno 1962
Regista Luigi Zampa
Genere Commedia
Interpretato da
Acquistalo su
Trama – Omero è un assicuratore il cui credo politico fascista comincia a vacillare nel momento in cui ha modo di scoprire la realtà che si nasconde dietro la facciata.
Tutti gli attori – Nino Manfredi, Gino Cervi, Michèle Mercier, Gastone Moschin, Salvo Randone, Angela Luce, Rosalia Maggio, Linda Sini, Carla Calò, Annetta Esposito, Gino Brillante, Giuseppe Ianigro, Gaetano Morino, Enzo Petito, Mara Maiello, Ruggero Pignotti, Massimo Marchetti, Lino Crispo, Mario Passante, Nunzia Fumo, Totò Ponti, Giulio Marchetti, Livia Grazioli, Fanfulla, Alfredo Rizzo, Angelo Casadei, Dolores Palumbo, Mario Pisu, Françoise Prévost
vedi tutti
  • “- Moribondo: Voi lo vedete il Duce?
    - Omero: Sì, sì...
    - Moribondo: Gli potete dire una parola per conto mio?
    - Omero: Dite pure.
    - Moribondo: Che se la vada a piglia'... [gli tappano la bocca]”

    Nino Manfredi - Omero Battifiori
  • “- Elvira: Sarò stupida, ma ho sempre sognato un uomo pieno di medaglie, un uomoforte e valoroso, pronto a battersi in guerra e in pace per gli ideali della patria.
    - Omero: Elvi', ma tu voi un marito o vuoi un monumento alla memoria?”

    Michèle Mercier - Elvira Acquamano
    Nino Manfredi - Omero Battifiori
  • “- Elvira: Regina Coeli? E che cos'è?
    - Omero: Niente... un nuovo ministero...”

    Michèle Mercier - Elvira Acquamano
    Nino Manfredi - Omero Battifiori
    [Tag:carcere]
  • - Omero: Ogni uomo previdente e saggio deve preoccuparsi del suo avvenire.
    - Cliente: Ma all'avvenire degli italiani ci pensa il nostro Duce.
    - Omero: Sì ma, come si dice, "aiutati che il Duce ti aiuta".

    Nino Manfredi - Omero Battifiori
  • “- Facchino dell'albergo: C'è Don Nicola che vi vuol parlare.
    - Omero: E chi è 'sto Don Nicola?
    - Facchino dell'albergo: Un cornuto.
    - Omero: Non ti ho mica chiesto i suoi fatti privati...!
    - Facchino dell'albergo: Ma questo è un fatto pubblico, lo sanno tutti in paese che è cornuto!”

    Nino Manfredi - Omero Battifiori
    [Tag:pettegolezzi]
  • - Omero: Ma perché mi ha chiamato "eccellenza"?
    - Carmine Passante: Beh, è un abitudine dei nostri contadini. Appena vedono uno vestito bene, può essere anche un cretino, lo chiamano "eccellenza"!

    Nino Manfredi - Omero Battifiori
    Gastone Moschin - Carmine Passante
  • Duce, se mia madre la sera non prega per voi, io mi sento orfano.”

    [Tag:fascismo]
  • “Avete fatto case e strade all'Abbissinia, e fatecele pure a noi!”
In evidenza