Frasi di “Il viaggio di Capitan Fracassa”

(1990)
Film Il viaggio di Capitan Fracassa
Ettore Scola ha diretto questo film nel 1990
Titolo Il viaggio di Capitan Fracassa
Anno 1990
Regista Ettore Scola
Genere Storico, Commedia, Avventura
Acquistalo su
Trama – Nel 1700 la 'Compagnia ambulante delle arti sceniche' si perde durante un viaggio a Parigi a causa del maltempo. I malcapitati scorgono un castello e chiedono al servo di poter rimanere per la notte: vengono così a sapere che il rudere appartiene al barone di Sigognac. Il servo chiede alla compagnia di portare il barone con loro a Parigi per ottenere un riconoscimento dal re e consegna a uno di loro in gran segreto cento monete d'oro.
Tutti gli attori – Vincent Perez, Emmanuelle Béart, Massimo Troisi, Ornella Muti, Lauretta Masiero, Toni Ucci, Massimo Wertmüller, Jean-François Perrier, Tosca D'Aquino, Giuseppe Cederna, Mariangela Giordano, Claudio Amendola, Marco Messeri, Ciccio Ingrassia, Remo Girone, Renato Nicolini, Patrizia Sacchi, Naike Rivelli, Marisa Elia, Lucio Rosato, Tommaso Bianco, , Fiorenzo Fiorentini
vedi tutti
  • “Diamo sempre la colpa alla fame. Lamenti, vigliaccherie, delitti... di chi è la colpa? Della fame. Sarebbe vero se chi non c'ha fame si comportasse bene, ma non mi sembra.”
    Massimo Troisi - Pulcinella
  • “- Sigognac: Un servo non si mette in mezzo! Non osa!
    - Pulcinella: Quanto siete bello baro'...come mi trattate male...bene! Mo' siete un vero padrone incazzoso, autoritario e fesso come tutti i padroni!”

    Vincent Perez - Barone di Sigognac
    Massimo Troisi - Pulcinella
    [Tag:padroni, servi]
  • “Mi mancano quindici anni ad averne cinquanta. L'alba.. e tutto ricomincia a finire.”
    Ornella Muti - Serafina
    [Tag:invecchiare]
  • “- Pulcinella: Mille volte farai finta di mangiare, piccola mia!
    - Matamoro: Qui si parla seriamente!
    - Pulcinella: Ah, perché io no?”

    Massimo Troisi - Pulcinella
    Jean-François Perrier - Matamore
    [Tag:fame]
  • “Si ama sempre chi ci ama.”
    Ornella Muti - Serafina
    [Tag:amare]
  • “Il teatro procura gioia a tutti, tranne a chi lo fa.”
    Emmanuelle Béart - Isabella
  • “Per vostra norma e regola io non sono mai stato innamorato di niente e di nessuno se si esclude la pizza di pane coi fichi dentro.”
    Massimo Troisi - Pulcinella
  • “Chi è stato ricco non è mai povero. Voi coi soldi ci avete litigato!”
    Massimo Troisi - Pulcinella
  • “Madammes e messier, padroni e servanti, è arrivato tra voi il teatro viaggiante! Noi siamo diretti a Parigi, ma abbiamo interrotto il viaggio per farvi l'onore di farci ammirare anche in questo schifoso villaggio. Potrete gustare le meglio invenzioni, arguzie, cofecchie, grandissimi inguacchi! Scene d'amore, toste emozioni, duelli, morte e cento...” (continua)(continua a leggere)

    Massimo Troisi - Pulcinella
    [Tag:teatro]
  • “La vita, con i suoi piccoli desideri, deve servirci da esercizio, da prova generale per interpretare le grandipassioni che noi mostriamo al pubblico.”
    Jean-François Perrier - Matamore
    [Tag:recitazione, vita]
In evidenza