Altri libertini

Libro Altri libertini
Titolo: Altri libertini
Autore:Pier Vittorio Tondelli
Anno di prima pubblicazione: 1980
Acquista questo libro su
Altri libri dell'autore
  • “Io mi sento che tutti mi leggono dentro come fossi di vetro che non ho più nemmeno un angolo in cui tenerci il cuore e il mio territorio di libertà, no, mi fanno male gli occhi della gente, è un momento così tante volte è passato, ora sono qui tutto terremotato di dentro e sento questo sisma che mi traballa le budella.”
    Pier Vittorio Tondelli
  • “Agosto è bello starsene a casa con la città vuota nessun rompiballe in giro, magari arrivi che senti la tua solitudine farsi pesante ma è un gioco diverso ed esser soli fa molto più male in mezzo alla gente, allora sì che è doloroso e pungono le ossa e il respiro è davvero brutto.”
    Pier Vittorio Tondelli
  • Notte raminga e fuggitiva lanciata veloce lungo le strade d’emilia a spolmonare quel che ho dentro, notte solitaria e vagabonda a pensierare in auto verso la prateria, lasciare che le storie riempiano la testa che così poi si riposa, come stare sulle piazze a spiare la gente che passeggia e fa salotto e guarda in aria, tante fantasie una sopra e...” (continua)(continua a leggere)
    Pier Vittorio Tondelli
    [Tag:mente, notte, pensieri]
  • “Non si può impedire a qualcuno di farsi o disfarsi la propria vita, si tenta, si soffre, si lotta ma le persone non sono di nessuno, nel bene e nel male.”
    Pier Vittorio Tondelli
    [Tag:scelte]
  • “Sono sulla stradaamico, son partito, ho il mio odore a litri nei polmoni, ho fra i denti la salsedine aaghhh e in testa libertà.”
    Pier Vittorio Tondelli
    [Tag:libertà, mare]
  • “Si dimentica pianopiano di tutto perché la vita è davvero vita cioè una porcheria dietro l’altra e allora è come sbattere giù merda ogni giorno che poi ti dimentichi che fa schifo, e ne diventi magari goloso.”
    Pier Vittorio Tondelli
  • “Ma poi la svoglia mi prende perché capisco che non c’è più nulla da fare e quando un amore finisce, finisce sul serio e non ci sono pezze o nostalgie che lo possano togliere dal sepolcro. Purtroppo.”
    Pier Vittorio Tondelli
    [Tag:amore, fine]
  • “Cercatevi il vostro odore eppoi ci saran fortune e buoni fulmini sulla strada.”
    Pier Vittorio Tondelli
  • Lacrimelacrime non ce n’è mai abbastanza quando vien su la scoglionatura, inutile dire cuore mio spaccati a mezzo come un uovo e manda via il vischioso male, quando ti prende lei la bestia non c’è da fare proprio nulla solo stare ad aspettare un giorno appresso all'altro.”
    Pier Vittorio Tondelli
    [Tag:sofferenza]
In evidenza