Cime tempestose

Libro Cime tempestose
Titolo: Cime tempestose
Titolo originale: Wuthering Heights
Autore:Emily Jane Bronte
Anno di prima pubblicazione: 1847
Acquista questo libro su
  • Io non “mi dichiarai” mai a voce: ma, se gli sguardi hanno un linguaggio, anche il più autentico imbecille avrebbe potuto accorgersi che ne ero innamorato cotto.
    Emily Jane Bronte
  • “Lui è me più di me stessa. Di qualunque cosa siano fatte le nostre anime, la sua e la mia sono le stesse.”
    Emily Jane Bronte
    [Tag:amore, anima]
  • “La violenza e il tradimento sono armi a doppio taglio: feriscono più gravemente chi le usa, di chi le soffre.”
    Emily Jane Bronte
  • “Il mio gran pensiero, nella vita, è lui. Se tutto il resto perisse e lui restasse, io potrei continuare a esistere; ma se tutto il resto durasse e lui fosse annientato, il mondo diverrebbe, per me, qualche cosa di immensamente estraneo: avrei l’impressione di non farne più parte.”
    Emily Jane Bronte
    [Tag:amore]
  • “I miei vecchinemici non mi hanno battuto: questo, anzi, sarebbe il momento preciso di vendicarmi sui loro discendenti. Potrei farlo, nessuno potrebbe impedirmelo... Ma a che scopo? Non ho voglia di colpire. Non mi sento neppure di alzare una mano. Si direbbe che io abbia lavorato tutti questi anni solo per far mostra, in ultimo, di un...” (continua)(continua a leggere)
    Emily Jane Bronte
  • “Ci deve essere, fuori di noi, un’esistenza che è ancora la nostra. A che scopo esisterei, se fossi tutta contenuta in me stessa?”
    Emily Jane Bronte
    [Tag:cercare, domande]
  • “Magnifico paese, questo. Credo che in tutta l’Inghilterra non avrei potuto trovare un luogo così discosto da ogni rumore mondano. Un vero paradiso del perfetto misantropo.”
    Emily Jane Bronte
  • “Oh Dio!... Amo la terra sotto i suoi piedi, e l’aria sopra la sua testa, e tutto quello che tocca, e tutto quello che dice; amo tutti i suoi sguardi, tutti i suoi gesti, e lui, tutto e completamente! Ecco!”
    Emily Jane Bronte
  • “Io gli ho dato il mio cuore, e lui lo ha preso e lo ha stretto crudelmente fino a ucciderlo.”
    Emily Jane Bronte
    [Tag:amore, crudeltà]
  • “La gente orgogliosa si crea dei dispiaceri per sé sola: ma se hai davvero vergogna della tua ombrosità, bisogna che tu vada a domandarle perdono, hai capito?”
    Emily Jane Bronte
    [Tag:orgoglio]
  • “E mi domandavo stupito come mai, come mai qualcuno potesse fantasticare d'inquieti sonni, per coloro che dormivano in quella terratranquilla.”
    Emily Jane Bronte
  • “Non gli dirò quanto lo amo, e non perché sia attraente, ma perché è per me più di quanto lo sia io stessa.”
    Emily Jane Bronte
    [Tag:amore]
  • “Quest’uomo deve amare e odiare di nascosto; e deve considerare come una specie di impertinenza che il suo amore o il suo odio gli siano resi.”
    Emily Jane Bronte
    [Tag:amore, odio, segreti]
  • “A lungo andare bisogna bene che noi pensiamo a noi stessi, nella vita: e l’egoismo negli esseri miti e generosi è anche più naturale che nelle personeprepotenti.”
    Emily Jane Bronte
    [Tag:egoismo]
  • “Lui era intorno ai quarant’anni: età di grande vigore mentale, in cui raramente gli uomini si procurano la delusione di sposare per amore una fanciulla: essi, infatti, tengono in serbo questo sogno per allietarne, più tardi, gli anni del declino.”
    Emily Jane Bronte
    [Tag:ragazze, uomini]
  • “Non disse parola e non rallentò la stretta per cinque minuti buoni, durante i quali le diede più baci di quanto, potrei giurarlo, non ne avesse mai dati in tutto il resto della sua vita.”
    Emily Jane Bronte
    [Tag:baciare, passione]
  • “Riesco quasi a concepire come un amore possa durare tutta una vita: mentre finora ero assolutamente convinto che nessun amore potesse resistere un anno.”
    Emily Jane Bronte
In evidenza