Cinquanta sbavature di Gigio: Il lato B della trilogia più hot dell'anno

Libro Cinquanta sbavature di Gigio: Il lato B della trilogia più hot dell'anno
Titolo: Cinquanta sbavature di Gigio: Il lato B della trilogia più hot dell'anno
Autore:Rossella Calabrò
Anno di prima pubblicazione: 2012
Acquista questo libro su
Altri libri dell'autore
  • “L’alfabeto con i rutti è un caposaldo dell’essenza gigiesca, un traguardo che solo pochi eletti sanno raggiungere dopo anni e anni di rigoroso esercizio.”
    Rossella Calabrò
  • “Davanti a una scarpiera la diversificazione dei sessi esplode in tutta la sua evidenza. E le sfumature che distinguono un Grey da un Gigio sono infinite. Il pover’uomo non può capire che, per esempio, se una dice «stivali», dice contemporaneamente: con tacco alto, con tacco basso, con la zeppa, a tronchetto, sopra il ginocchio, sportivi,...” (continua)(continua a leggere)
    Rossella Calabrò
    [Tag:donne, scarpe, uomini]
  • “Mr Grey è un uomo decisamente misterioso. Ma anche il Gigio è un uomo decisamente misterioso. Non ha mai rivelato il motivo per cui è incapace di azionare il tasto ON della lavatrice.”
    Rossella Calabrò
  • “Generoso e sensibile Mr Grey le riempie la cabina armadio di abiti, gioielli e accessori mirabolanti, tra cui una serie di scarpe (Louboutin, ça va sans dire) da urlo. Combinazione, sapete qual è il complemento d’arredo che più terrorizza il Gigio, mandando in corto circuito i suoi neuroni e facendolo ululare sommessamente, attonito come un...” (continua)(continua a leggere)
    Rossella Calabrò
  • “Mr Grey coinvolge la sua bella in situazioni estreme, intrise di pericolo e di colpi di scena da brivido. Anche il Gigio: alle riunioni di condominio ci manda sempre la Gina.”
    Rossella Calabrò
  • “Mr Grey è il mago delle maialate sotto le lenzuola. Anche il Gigio. Il guaio è quando sventola le lenzuola per disperdere i gas.”
    Rossella Calabrò
  • “Mr Grey guida i giochi erotici per regalare orgasmi multipli alla sua donna. Il Gigio guida la Multipla.”
    Rossella Calabrò
  • “Il Gigio ama legare se stesso al divano per sentirsi in una posizione di telecomando.”
    Rossella Calabrò
  • “Mr Grey è bellissimo. Occhi: grigi come il cielo prima di una tempesta ormonale. Mani: grandi come l’amicosingle che sta sotto la cintura. Capelli: da farci un nido. E il Gigio? Occhi: due. Mani: anche. Capelli: eroici. Si possono ammirare presso il monumento dei Caduti eretto in loro onore.”
    Rossella Calabrò
  • “Il mio legittimo Gigio entrò nella stanza, mi prese la mano e, come solo un vero Mr Grey sa fare, mi tranquillizzò dicendomi: «Uh, hai le mani fredde come le aveva mia nonna quand’è morta».”
    Rossella Calabrò
  • “Una macchina della verità dotata di allarme sonoro antropomorfizzato che urla sardonico «Seee» quando la paziente giura di avere mangiato solo uno yogurt; un bastone da rabdomante provvisto di fotocamera e porta USB per cercare l’eccesso di liquidi nelle cosce, fotografarlo e poi condividerlo su Facebook e su un’altra ventina di social network.”
    Rossella Calabrò
  • “Mr Grey non ha un raffreddore che sia uno. Dorme poco, ma non è mai stanco. Pare che si ammazzi di lavoro, ma in realtà non fa mai un cazzo. Insomma, è sempre pimpante come una cinciallegra e sano come un piranha.”
    Rossella Calabrò
  • “È un po’ un ritorno all’infanzia, alle fiabe scorrette che ci hanno raccontato, a quelle solenni puttanate per cui i maschietti si vestono di azzurro e le femminucce di rosa, e a quelle altre idiozie per cui le donne sono fragili e assetate di regali costosi.”
    Rossella Calabrò
  • “Mr Grey ama legare la sua bella al letto per sentirsi in una posizione di comando.”
    Rossella Calabrò
  • “Priapo, divinità della mitologia greca e romana, era noto per il suo pene di dimensioni ragguardevoli. Da questo leggendario sovradimensionamento divino deriva il termine «priapismo», ovvero una grave patologia che provoca nel pene un’erezione continua.”
    Rossella Calabrò
    [Tag:erezione, pene]
  • “I trombamici: esistono soggetti fortemente allergici al concetto di coppia stabile, sia che si tratti di un fidanzamento, sia addirittura di un matrimonio.”
    Rossella Calabrò
In evidenza