Frasi di “Roswell”

(1999)
Serie TV Roswell
Titolo Roswell
Anno 1999
Creator Jason Katims
Genere Drammatico, Fantascienza, Romantico, Thriller, Mistero
Acquistalo su
Trama – Max Evans, Isabel Evans e Michael Guerin sono ibridi umano-alieni inviati sulla Terra dai loro simili per salvare la loro razza. I tre adolescenti hanno sempre tenuto nascosti i loro poteri, finché un giorno Max guarisce la compagna di scuola Liz Parker da una ferita d'arma da fuoco mortale. La serie televisiva analizza i rapporti tra umani ed alieni per diventare poi nelle stagioni successive pura fantascienza.
Tutti gli attori – Shiri Appleby, Jason Behr, Katherine Heigl, Majandra Delfino, Brendan Fehr, Nick Wechsler, William Sadler, Colin Hanks, Emilie de Ravin
vedi tutti
  • “[Casa di Michael. Isabel appare sulla porta di casa con una pila di regali tra le braccia e fissa l’oggetto che Michael tiene in mano.]
    - Michael: E’ un paraurti.
    - Isabel: Sì, lo vedo.
    - Michael: Il regalo!... Per Maria...
    - Isabel: E come mai hai fatto questa scelta dopo quello che ti ho detto ieri?
    - Michael: Corrisponde a tutti i tuoi...” (continua)
    (continua a leggere)

    Brendan Fehr - Michael Guerin
    Katherine Heigl - Isabel Evans
    [Tag:natale, regalo]
  • “Ma tu lo sai quello che sei per me???? ...quello che sarai per sempre... tu sei l'amore della mia vita!!!!... Chiunque altro verrà sempre al secondo posto... non ci sarà mai un'altro come te!!”

    Shiri Appleby - Liz Parker
    [Tag:amore]
  • “- Nicholas: Max... che piacererivedere la responsabile del genocidio... fatto fuori nessuno oggi?
    - Tess: La giornata non è finita....
    - Nicholas: Che ragazza simpatica!”

    Emilie de Ravin - Tess Harding
  • “Per quanto riuscissimo a convincerci di poter avere anche noi una vita normale... non potevamo!”

    Jason Behr - Max Evans
  • “- Michael: Tu mi hai chiesto per quale motivo non ti ho mai ritelefonato!
    - Maria: E quale sarebbe… questo motivo?
    - Michael: Non lo so, ma spero che insieme riusciremo a trovarlo!
    - Maria: Insieme??? L’hai anche detto senza impappinarti!”

    Brendan Fehr - Michael Guerin
    Majandra Delfino - Maria DeLuca
    [Tag:coppia]
  • Credo che tutti possano avere un motivo per respingere gli altri, è istintivo proteggersi dalla sofferenza, fa parte della naturaumana.”

    Shiri Appleby - Liz Parker
  • “- Michael: Io... ho qualcosa da dirti. Se io dovessi ancora stare male o rischiare di morire, tu non dovrai aiutarmi. Non posso essere in debito, né avere cedimenti, devo essere duro come una roccia. Invece quando sto vicino a te a volte non mi sento...duro come una roccia.
    - Maria: Beh, e come ti senti?
    - Michael: Non lo so, mi sento un po'...” (continua)
    (continua a leggere)

    Brendan Fehr - Michael Guerin
    Majandra Delfino - Maria DeLuca
  • “- Michael: Max… dobbiamo per forzamangiare qui?
    - Max: Beh si… ho voglia di prendermi… un pezzo di torta con lamponi e more. C’è qualcosa che non va?
    - Michael: In confronto alla guerra nucleare no!”

    Brendan Fehr - Michael Guerin
    Jason Behr - Max Evans
  • “- Liz: Perché non mi dici che cos'è successo in quella stanza di motel.
    - Maria: Te l'ho già detto Liz, non è successo niente.
    - Liz: Sei sicura?
    - Maria: Niente di fisico e niente neanche di verbale. Con Michael non esiste, come dire, un rapporto verbale. Michael è il tipo che mia madre amerebbe definire uno che vibra...
    - Liz: Un...” (continua)
    (continua a leggere)

    Shiri Appleby - Liz Parker
    Majandra Delfino - Maria DeLuca
  • “[Sulla jeep inseguendo Maria e Michael]
    - Isabel: La perfetta Liz Parker che racconta bugie a sua madre!
    - Liz: Beh, lei almeno sa a quale specie appartengo!”

    Katherine Heigl - Isabel Evans
    Shiri Appleby - Liz Parker
    [Tag:figlia, madre, mentire]
  • “Più si diventa grandi, più diventano grandi i problemi.”
  • “Io ho sbagliato in molte cose, ma su una avevo ragione... farti entrare nella mia vita... stare insieme a te... perchè ti amo!”
    [Tag:amare, sbagliare]
  • “Seguire il cuore non è cosi facile come si crede. A volte il cuore ti porta dove non dovresti andare, in posti che fanno paura pur essendo eccitanti, pericolosi pur essendo attraenti. E a volte il cuore ti fa vivere storie che non potranno avere un lieto fine. La parte più difficile, quando segui il tuo cuore, è che abbandoni la normalità, entri...” (continua)(continua a leggere)
    [Tag:agire, amare, cuore]
  • “La cosa importante è che io non ho visto solo quello che pensavi, ho sentito quello che sentivi mentre mi pensavi... non credevo che una persona potesse avere certi sentimenti per me!”
  • “- Liz: Max, dal momento in tu mi hai salvato la vita... la tua vita è finita!
    - Max: No, in quel giorno la mia vita è cominciata! Liz, quando ero in quella stanza quando loro mi hanno... fatto quelle torture... è grazie a te che sono rimasto vivo, io pensavo a te, al modo in cui i tuoi occhi guardano i miei, al tuo sorriso, alla tua pelle liscia...” (continua)
    (continua a leggere)
In evidenza