Frasi di “Veronica Mars”

(2004)
Serie TV Veronica Mars
Titolo Veronica Mars
Anno 2004
Creator Rob Thomas
Genere Drammatico, Crime, Mistero
Interpretato da
Acquistalo su
Trama – L'omicidio della liceale Lilly Kane scuote la città balneare di Neptune e la sua migliore amica Veronica Mars viene emarginata dai suoi amici quando suo padre, lo sceriffo Keith Mars, lancia delle impopolari accuse nei confronti della famiglia della giovane uccisa e perde il proprio posto di lavoro. Keith apre allora la sua agenzia investigativa privata e Veronica lavora come sua assistente, cercando di sopravvivere con spirito sardonico e pochi nuovi amici al liceo e poi al college.
Tutti gli attori – Kristen Bell, Percy Daggs III, Jason Dohring, Francis Capra, Enrico Colantoni, Ryan Hansen, Teddy Dunn, Michael Muhney, Tina Majorino, Brandon Hillock
vedi tutti
  • “Le persone che meritano veramente fiducia, sono quelle che ti stanno accanto anche quando non le ami abbastanza.”
  • “- Logan: Mi piace iniziare ogni giorno di scuola con una bionda sexy che mi aspetta nel parcheggio.
    - Veronica: Anche a me.
    - Logan: Non sono biondo.
    - Veronica: Né sexy.”

  • “- Logan: Di nuovo sola?
    - Veronica: Naturalmente.
    - Logan: Conosco questa sensazione.
    - Veronica: Tu? L'anfitrione del più grande ballo alternativo della storia? Sono sicura che troverai un mucchio di ragazze.
    - Logan: Sono sorpreso, Veronica. Come acuto osservatore dell'umana condizione credevo che tu capissi meglio le persone. Le ragazze non...” (continua)
    (continua a leggere)
  • “- Veronica: Sì, non ho idea di cosa mi abbia spinta a farlo.
    - Logan: Forse il fatto che hai cinque anni?
    - Veronica: Sono un po' molesta. Non ho dormito.
    - Logan: Mi hai pensato? Ehi, posso capirlo. A volte sto sveglio tutta la notte, e passo il tempo a pensarmi.”

    [Tag:egocentrismo]
  • “- Veronica: Ricordami... perché abbiamo rotto?
    - Logan: Eri convinta che l'erba dell'altro ragazzo fosse più verde. O forse era qualcosa sul fatto che sono troppo uomo? No, aspetta! Eri tu. Tu eri troppo uomo.”

    [Tag:lasciarsi]
  • “Sarà strano ma... accalappiare un ragazzo per me è sempre semplice... è restare attaccata a quello giusto che è difficile.”
  • “- Logan: Tieni. Un regalo del compleanno extra.
    - Veronica: Mi hai preso un fiocco? Un fiocco! Come hai fatto ad indovinare!?
    - Logan: Aprilo, intelligentona.
    - Veronica: La chiave della tua stanza? E che succede se entro all'improvviso? Le altre ragazze dovranno...
    - Logan: Scommetto che lo sai che non c'è nessun altra. Voglio solo te. Dovresti...” (continua)
    (continua a leggere)
    [Tag:amore]
  • “L'amore vero non ha mai fine.”
    [Tag:amore]
  • [a Veronica]
    I vestiti sono tuoi o hai fatto un salto da "Zoccola-Pret-à-Porter"?

    Percy Daggs III - Wallace Fennel
  • “- Wallace: Un altro venerdì sera. Hai programmi?
    - Veronica: Non lo so... Potrei svolgere del lavoro arretrato o noleggiare un film.
    - Wallace: Ehi, congratulazioni! Sei ufficialmente la persona più noiosa di questo liceo!”

    [Tag:noia]
  • “- Veronica: Pare non ci siano segni di effrazione.?
    - Piz: Non era chiusa.
    - Veronica: Campus del college. Tutti i tuoi averi. Da dove vieni, Disneyland?
    - Piz: Portland, oh beh, un po' fuori da Portland, una zona residenziale chiamata Beaverton, tutta gente timorata di Dio. Un minivan in ogni vialetto, un pollo in ogni forno.
    - Veronica: Dove...” (continua)
    (continua a leggere)
     
  • “- Veronica: Tua madre aveva 14 carte di credito intestate al momento della sua scomparsa. Questa è l'unica che è stata attiva. La carta platino senza-limiti.
    - Logan: Sì, l'arma preferita di mia madre.”

    [Tag:bancomat, madre]
  • “C'è una bella differenza tra cercare un problema e crearne uno.”
    [Tag:problemi]
  • “Senti, lo sceriffo è un idiota. Ho conosciuto panini più intelligenti.”
    [Tag:stupidità]
  • Se i "ma" e i "se" fossero caramelle, passeremmo tutti un Natalefelice...
  • “- Logan: Ehi, ricordi quando ci baciavamo contro il lavandino e tu mettevi le tue gambe attorno ai miei fianchi?
    - Veronica: Smettila. Mi farai arrossire.
    - Logan: Sul serio? Quanto sarebbe più facile la tua vita se io ti fossi indifferente?
    - Veronica: Tanto, visto quanto mi sto disperando. Cosa vuoi?”

In evidenza