Frasi di Christian De Sica

Immagine di Christian De Sica
Identikit e dati anagrafici
Nome
Christian
Cognome
De Sica
Nato
5 gennaio 1951
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
attore, regista, cantante
Segno zodiacale
Capricorno
Acquista film di Christian De Sica su
Frasi, citazioni e aforismi di Christian De Sica
15 in italiano
Tutte le frasi di Christian De Sica
  • “- Barabba: Devo fa' 'na telefonata, che ore so'?
    - Ricky: Sono quasi le cinque.
    - Barabba: Ah, allora ce sta ancora... senti, famme sto numero: 0 - 6 - quattro volte 7 e poi 2. Fai tre squilli, attacchi e poi richiami.
    - Ricky: Che cos'è, la NASA? A chi telefoni?
    - Barabba: A mamma!”

    Christian De Sica - Barabba
    Renato Pozzetto - Ricky Morandi
    [Tag:mamma, telefono]
  • “Mio padre è un maestro, io sono un pittore della domenica. Non è vero che lo imito anche perché il mio modello è Sordi e come lui ho incarnato in tutti questi anni il ruolo dell'italianoimbroglione, del palazzinaro ed ho reso simpatici dei personaggi tremendi mettendo in scena le loro debolezze.”
    Christian De Sica
  • “Ma uno così se porta a una festa? Se porta in rianimazione…”
    Christian De Sica - Tony Brando
    [Tag:aspetto, feste]
  • “Voglio cambia' look, voglio fa' 'na cosa più da capo de Stato... internazionale...”

    Christian De Sica - Danilo Tucci
    [Tag:aspetto, cambiare]
  • “- Marcello: Beh, dobbiamo ancora decidere la bandiera, la moneta unica e l'inno nazionale.
    - Tamara: Ma perché non se famo scrive' l'inno da Fedez?
    - Danilo: Fedez? Ma che è... n'arabo?!”

    Enrico Brignano - Marcello Bertocchi
    Federica Lucaferri - Tamara Tucci
    Christian De Sica - Danilo Tucci
  • “- Bigotti: Primo, da domani sono sospesi tutti i permessi fino a nuovo ordine; secondo, la squadra uscirà per nuovi interventi con squadre miste; e terzo...
    - Spina: Ce la prendiamo tutti in quel posto!
    - Bigotti: Esatto!”

    Andrea Roncato - Armando Bigotti
    Christian De Sica - Alberto Spina
    [Tag:lavoro, regole]
  • “- Ricky: Sei sicuro che viene bene la barba con la panna?
    - Barabba: E pure meglio.”

    Renato Pozzetto - Ricky Morandi
    Christian De Sica - Barabba
    [Tag:barba]
  • “- Benzinaio: Ma tu che sei, un cantante?
    - Barabba: [ammiccando e annuendo] Che voi l'autografo?”

    Christian De Sica - Barabba
    [Tag:fraintendere]
  • “- Ricky: Non tiri così, mi strangola!
    - Barabba: Ma non voi morì?
    - Ricky: [piangendo] No... no, non ho più voglia, non c'ho più il coraggio... e poi mi fa male la caviglia..”

    Renato Pozzetto - Ricky Morandi
    Christian De Sica - Barabba
  • “- Barabba: 'A champagne quanto 'a fate?
    - Cameriere: 150.000 la bottiglia normale, trecentocinquanta quella magnum.
    - Barabba: Du magnum, una pe' me e una pe' autista.”

    Christian De Sica - Barabba
    [Tag:champagne]
  • “- Ricky: Io appena sveglio devo prendere una spremuta di pompelmo doppia per bruciare i grassi.
    - Barabba: [guardandogli la pancia] Ma perché, te bruci grassi?
    - Ricky: Vabbè, si fa per dire...”

    Renato Pozzetto - Ricky Morandi
    Christian De Sica - Barabba
  • “In Italia, adesso, i divi sono quelli che fanno i reality o i calciatori. Il divismo è finito negli Anni Cinquanta e nacque dopo la guerra perché c'era la fame e la gente voleva sognare un mondo che non era la realtà. C'era un'ingenuità diversa da oggi.”
    Christian De Sica
  • “I nostri divi erano persone semplicissime, non era come in America che per parlare con uno di loro dovevi prima passare per agenti e segretarie. Quando volevo telefonare ad Alberto Sordi o a Peppino De Filippo componevo il loro numero telefonico e parlavo direttamente con loro.”
    Christian De Sica
  • Napoli [...] è l'unicacittà dove le persone ti salutano ancora con il "buongiorno" e non con un laconico "notte" o "giorno".
    Christian De Sica
    [Tag:napoli, salutare]
  • “Mio padre mi ha sempre insegnato a fare tutto. Quando gli ho detto che volevo fare l'attore, mi ha detto di studiare doppiaggio, perché secondo lui era la scuola migliore. Non l'Accademia di Arte Drammatica, che sforna a volte pessimi attori di teatro.”
    Christian De Sica
In evidenza