Frasi di Pelé

Immagine di Pelé
Identikit e dati anagrafici
Nome
Edison Arantes
Cognome
do Nascimento
Pseudonimo
Pelé
Nato
23 ottobre 1940 a Três Corações
Sesso
maschile
Nazionalità
brasiliana
Professione
calciatore
Segno zodiacale
Scorpione
Frasi, citazioni e aforismi di Pelé
8 in italiano
Tutte le frasi di Pelé
  • “Un rigore è un modo meschino di segnare.”
    Pelé
  • “Il calcio è musica, danza e armonia. E non c'è niente di più allegro della sfera che rimbalza.”
    Pelé
    [Tag:calcio, pallone]
  • “Il calcio bisogna lasciarlo in tempo, prima che sia lui a lasciare te.”
    Pelé
    [Tag:calcio]
  • “La gente discute di Pelé e Maradona. Per me il migliore è stato Di Stefano.”
    Pelé
  • “Neymar può diventare anche più forte di me.”
    Pelé
  • “Il razzismo va combattuto, ma oggi il calcio é un mix di razze, religioni, colori. Credo che gli episodi che si vedono dipendono più dalla situazione politica ed economica. È un problemasociale, una protesta contro gli amministratori politici che poi si scatena in aggressività.”
    Pelé
  • “Il football è uno sport composto di fatti semplici, ma purtroppo ce ne scordiamo spesso. È necessario avere un legame quasi sentimentale con la palla. Devi trattarla con delicatezza, quasi fosse una cara amica. Per regolare i suoi movimenti, devi soggiogarla. E se commetti un errore, non disarmare.”
    Pelé
    [Tag:calcio, pallone]
  • “Maradona non è davvero un esempio per i giovani. Ha avuto la chance di ricevere un dono da Dio, quello di saper giocare a calcio. Nonostante la sua vita molto sregolata, c'è ancora gente disposta a dargli un lavoro. Se avessero un po' di coscienza, non lo farebbero più. Se non cambia, non avrà mai più un lavoro. È stato un grande giocatore, ma...” (continua)(continua a leggere)
    Pelé
In evidenza