Frasi di Enzo Bearzot

Immagine di Enzo Bearzot
Identikit e dati anagrafici
Nome
Enzo
Cognome
Bearzot
Nato
27 settembre 1927 a Aiello del Friuli, UD
Morto
21 dicembre 2010 a Milano
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
allenatore (allenatore di calcio), calciatore
Segno zodiacale
Bilancia
Frasi, citazioni e aforismi di Enzo Bearzot
10 in italiano
Tutte le frasi di Enzo Bearzot
  • “A causa dell'ingresso di grandi sponsor sulla scena del calcio, sembra che il denaro abbia spostato i pali delle porte.”
    Enzo Bearzot
    [Tag:calcio, denaro]
  • “Trapattoni è uno che cura la squadra nei minimi particolari dal lunedì alla domenica. È uno che ti sta addosso e non ti dà respiro, che ti tiene sempre sulla corda.”
    Enzo Bearzot Parlando di Giovanni Trapattoni
  • “Non diamo tutta la colpa ai ragazzi di oggi, siamo noi ad aver perso poco alla volta la capacità di educare. Anche nello sport.”
    Enzo Bearzot
  • “Quando si hanno dei principi come li aveva lui diventa facile compattare un gruppo, lui era un esempio per tutti.”
    Enzo Bearzot Parlando di Dino Zoff
  • “L'allenatore ha sempre rappresentato una componente, importante finché si vuole, ma una componente. Un non-protagonista, il cui compito è far diventareprotagonisti i giocatori a lui affidati.”
    Enzo Bearzot
  • “Oggi gli allenatori, per bravi che possano essere, sono diventati troppo importanti. Si presentano le partite dicendo o scrivendo Lippi contro il tale, Sacchi contro il tal altro e io non capisco più se stiamo parlando di calcio o di tennis.”
    Enzo Bearzot
  • “Ho un cruccio, che a volte diventa rimorso; non essere riuscito a civilizzare il pubblico, non aver fatto abbastanza per combattere il tifo.”
    Enzo Bearzot
  • “Il giorno che decisi che avrei fatto il calciatore, non sapevo dove sarei arrivato. Sapevo che i miei preferivano fare di me un medico, un farmacista o almeno vedermi lavorare in banca. Io avevo capito che il calcio può dare grandissime gioie alla gente.”
    Enzo Bearzot
  • “Durante la partita fischiate pure ma l'inno nazionale è sacro.”
    Enzo Bearzot
  • “Il calcio pare esser diventato una scienza, anche se non sempre esatta. Tuttavia, per me, si tratta prima di tutto e soprattutto di un gioco.”
    Enzo Bearzot
In evidenza