Frasi di Jorge Valdano

Immagine di Jorge Valdano
Identikit e dati anagrafici
Nome
Jorge
Cognome
Valdano
Nato
4 ottobre 1955 a Las Parejas
Sesso
maschile
Nazionalità
argentina
Professione
allenatore (allenatore di calcio), calciatore
Segno zodiacale
Bilancia
Frasi, citazioni e aforismi di Jorge Valdano
10 in italiano
Tutte le frasi di Jorge Valdano
  • “Il calcio comincia a essere una menzogna molto ben raccontata dai mezzi di comunicazione.”
    Jorge Valdano
    [Tag:calcio, media]
  • “Le cose stanno così: il calcio è progredito come il traffico. Prima circolare era facile, adesso è diventato un inferno. Essendoci molte gambe che ti ostacolano, giocare con la palla a terra è difficile, ragion per cui la tristelegge del limitare i rischi consiglia passaggi aerei e lunghi per allontanare il pericolo.”
    Jorge Valdano
    [Tag:calcio]
  • “La Germania è una macchina che sforna vittorie. Se la giornata è proprio nerissima, è una macchina capace di non perdere. Unica nazionale che non ha bisogno del pallone per creareproblemi agli avversari. Ogni volta che inizia una partita, mi viene da pensare che sotto il terreno di gioco ci siano centinaia di tedeschi muscolosi che pedalano,...” (continua)(continua a leggere)
    Jorge Valdano
  • Dire che il calcio è capriccioso è un modo di generalizzare. Capricciosi sono i gol. Il gioco è l'argomento, ma il gol è il problema, il dettaglio cruciale, la chiave che apre una porta.”
    Jorge Valdano
    [Tag:calcio]
  • “Come sono fragili gli dei del calcio, vero? Diego vive nell'immaginario collettivo come un eroe che ha compiuto l'impresa di renderci felici e vincenti; ma quello è un miracolopericoloso, come sono pericolosi i bei ricordi che non ti danno una seconda possibilità. Perché senza il pallone, Maradona è solo un uomo che non trova la maniera di...” (continua)(continua a leggere)
    Jorge Valdano Parlando di Diego Armando Maradona
  • “Di Maradona basta dire che tutto quel che faceva su un campo di calcio era perfettamente irragionevole.”
    Jorge Valdano Parlando di Diego Armando Maradona
  • “Credevo che Diego ripulisse il calcio da ogni male e lo abbellisse con ogni bene, perché in lui coincidevano il genio e la tecnica. Non mi ero soffermato sul corpo. Da allora, Maradona è stato grasso e magro, lento e rapido, sano e infortunato. In varie occasioni, frettolosispecialisti arrivarono a stendere per lui un anno di morte calcistica,...” (continua)(continua a leggere)
    Jorge Valdano Parlando di Diego Armando Maradona
    [Tag:calciatori]
  • “Non c'è da preoccuparsi. Il talento calcistico più grande del mondo è custodito in un luogo perfetto: il corpo di Diego Armando Maradona. Il deposito del tesoro – quel cofanetto di ossa, muscoli e tendini che racchiude innumerevoli malizie calcistiche – è in se stesso una meraviglia.”
    Jorge Valdano Parlando di Diego Armando Maradona
  • “Tifosi di tutti i quartieri tradivano le loro squadre del cuore per vedere quel genio per il quale un fazzoletto di terreno era più di un latifondo. Alcuni lo confusero con Dio, e quando sei poco più che un bambino non hai motivo di mettere in dubbio l'opinione dei grandi.”
    Jorge Valdano Parlando di Diego Armando Maradona
  • “Il calciobrasiliano, sempre bello e spumeggiante, è riuscito con Pelé a far diventarevincenti tutte queste proprietà visive. Se dovessi scegliere una sua qualità, non saprei quale indicare; se dovessi trovargli un difetto, non potrei. Talento, più tecnica, più coraggio, più espressività fisica di un corpo dai movimenti allegri, più la passione...” (continua)(continua a leggere)
    Jorge Valdano Parlando di Pelé
In evidenza