Frasi di Emma Goldman

Immagine di Emma Goldman
Identikit e dati anagrafici
Nome
Emma
Cognome
Goldman
Nato
27 giugno 1869 a Kaunas
Morto
14 maggio 1940 a Toronto
Sesso
femminile
Nazionalità
lituana
Professione
anarchico
Segno zodiacale
Cancro
Cenni biografici
Nativa della Lituania, Emma Goldman nacque il 27 giugno 1869. Emigrò negli Stati Uniti nel 1885 e iniziò a lavorare in industrie di abbigliamento. Fu in questo ambiente che entrò in contatto con diverse personalità eversive, stimolando a sua volta dentro di sé delle convinzioni anarchiche. Divenne un'oratrice di fuoco; venne anche incarcerata con l'accusa di incitare le sommosse e di sostenere il controllo delle nascite. Fu deportata in Unione Sovietica nel 1919. Trascorse il resto della sua vita viaggiando, tenendo diversi comizi e scrivendo.
Frasi, citazioni e aforismi di Emma Goldman
8 in italiano
Tutte le frasi di Emma Goldman
  • “L'elemento più violento nella nostra società è l'ignoranza.”
    Emma Goldman
  • “È essenziale che ci si renda conto una volta per tutte che l'uomo è molto più una creatura sessuale che una creatura morale. La prima è inerente, la seconda è posticcia.”
    Emma Goldman
  • “Se l'amore non sa come dare e prendere senza limitazioni, non è amore, ma una transazione che non manca mai di aggiungere stress a un più e a un meno.”
    Emma Goldman
    [Tag:amore]
  • “Il fine ultimo di tutti i cambiamenti sociali rivoluzionari è lo stabilire la santità della vitaumana, la dignità dell’uomo, il diritto di ogni essereumano alla libertà e al benessere.”
    Emma Goldman
  • “Preferirei piuttosto avere rose sul mio tavolo che diamanti attorno al collo.”
    Emma Goldman
    [Tag:fiori, gioielli]
  • “Se non posso danzare, non voglio far parte della tua rivoluzione.”
    Emma Goldman
    [Tag:danza, passione]
  • “Il crimine non è altro che energia male indirizzata.”
    Emma Goldman
  • “Qualcuno ha detto che ci vuole meno sforzo mentale a condannare che a pensare.”
    Emma Goldman
In evidenza