Frasi di Hermann Hesse

Immagine di Hermann Hesse
Identikit e dati anagrafici
Nome
Hermann
Cognome
Hesse
Nato
2 luglio 1877 a Calw nello Shwarwald (Württemberg)
Morto
9 agosto 1962 a Lugano
Sesso
maschile
Nazionalità
tedesca
Professione
scrittore
Riconoscimenti
premio Nobel per la letteratura nel 1946
Segno zodiacale
Cancro
Cenni biografici
Hermann Hesse fu uno scrittore, poeta, aforista e pittore tedesco, che pubblicò il suo romanzo d'esordio, "Peter Camenzind", nel 1904. Il superamento delle crisi personali fu uno dei punti centrali nell'opera di Hesse, attraverso cui vennero trattati anche temi come la religione e la politica. Ottenne molti consensi in seguito alla pubblicazione di romanzi come "Unterm Rad" ("Sotto la ruota"), "Siddharta" e "Der Steppenwolf" ("Il lupo della steppa"). Dopo aver ottenuto la cittadinanza svizzera, vinse il Premio Nobel per la letteratura nel 1946.
Acquista libri di Hermann Hesse su
Frasi, citazioni e aforismi di Hermann Hesse
214 in italiano
Tutte le frasi di Hermann Hesse
  • “I mistici sono quei pensatori che non sanno staccarsi dalle rappresentazioni, quindi non sono per nulla pensatori. Sono artisti segreti: poeti senza versi, pittori senza pennello, musicisti senza note. Ci sono fra loro spiriti nobili e altamente dotati, ma sono tutti, senza eccezione, degli uomini infelici.”
    Hermann Hesse
  • “Che sarebbe l’amore senza la necessità di nascondersi? Che sarebbe l’amore senza pericolo?”
    Hermann Hesse
    [Tag:amore, paura, pericoli]
  • “Per gli uomini non esiste nessunissimo dovere, tranne uno: cercare sé stessi, consolidarsi in sé, procedere a tentativi per la propria via ovunque essa conduca.”
    Hermann Hesse
  • “Ciò che rende l'esistenza preziosa e piacevole sono solo i nostri sentimenti e la nostra sensibilità.”
    Hermann Hesse
  • “Il mondo non è meno strano fuori dei manicomi che dentro.”
    Hermann Hesse
    [Tag:manicomio, mondo]
  • “La musica si fonda sull’armonia fra cielo e terra, sulla concordanza fra il torbido e il chiaro.”
    Hermann Hesse
    [Tag:armonia, musica]
  • “Non permettere alla donna di cambiarti, quando l'avrà fatto si sarà stancata di te.”
    Hermann Hesse
  • “Talvolta aveva desiderato d’essere un albero, perché gli alberi gli sembravano così pieni di quiete, di forza e di dignità.”
    Hermann Hesse
  • “Per sperimentare la felicità è necessarioessereliberi dal tempo e perciò tanto dalla paura quanto dalla speranza, e questa capacità per la maggior parte delle persone si perde con gli anni.”
    Hermann Hesse
  • “Un figlio può prendere dal padre il naso e gli occhi e persino l'intelligenza, ma non l'anima. L'anima è nuova, in ogni uomo.”
    Hermann Hesse
    [Tag:anima, figli, padre]
In evidenza