Frasi di Honoré de Balzac

Immagine di Honoré de Balzac
Identikit e dati anagrafici
Nome
Honoré
Cognome
de Balzac
Nato
20 maggio 1799 a Tours
Morto
18 agosto 1850 a Parigi
Sesso
maschile
Nazionalità
francese
Professione
scrittore
Segno zodiacale
Toro
Cenni biografici
Romanziere, drammaturgo, saggista e critico letterario, Honoré de Balzac nacque il 20 maggio 1799 a Tours, in Francia. Nel 1835 pubblicò il romanzo più famoso e acclamato della sua vita, "Le Père Goriot". Nel corso della sua carriera, lo scrittore inventò il cosiddetto realismo letterario, scrivendo 91 opere, tra romanzi e racconti. Dal 1829 fino alla sua morte, avvenuta il 18 agosto 1850, continuò a lavorare sul suo romanzo a puntate, "La Comédie humaine".
Acquista libri di Honoré de Balzac su
Frasi, citazioni e aforismi di Honoré de Balzac
205 in italiano
Tutte le frasi di Honoré de Balzac
  • “Quando c'è una vecchiadomestica in casa, il cane da guardia è inutile.”
    Honoré de Balzac
    [Tag:cani, casalinghe]
  • “La fortuna che uno si acquista è in proporzione con i bisogni che uno si crea.”
    Honoré de Balzac
    [Tag:bisogni, fortuna]
  • “L'archeologia sta alla naturasociale così come l'anatomia comparata sta alla natura organizzata.”
    Honoré de Balzac
  • “La felicità è la poesia della donna.”
    Honoré de Balzac
    [Tag:donne, felicità]
  • “La felicità materiale riposa esclusivamente sulle cifre.”
    Honoré de Balzac
  • “Un uomo, per malizioso che sia, non dirà mai delle donne tanto bene né tanto male quanto ne pensano loro stesse.”
    Honoré de Balzac
  • “Da quando le società esistono, un governo, per forza di cose, è sempre stato un contratto d'assicurazione concluso fra i ricchi contro i poveri.”
    Honoré de Balzac
  • “Gli avari non credono a una vita futura, il presente è tutto per loro.”
    Honoré de Balzac
  • “La rassegnazione è un suicidio quotidiano.”
    Honoré de Balzac
  • “Al mondo non vi sono felicitàdolore assoluti, la vita di un uomofelice è un quadro dal fondale d'argento con delle stelle nere: la vita di un uomo infelice è un fondo nero con delle stelle d'argento.”
    Honoré de Balzac
In evidenza