Frasi di John C. McGinley

Immagine di John C. McGinley
Identikit e dati anagrafici
Nome
John Christopher
Cognome
McGinley
Pseudonimo
John C. McGinley
Nato
3 agosto 1959
Sesso
maschile
Nazionalità
statunitense
Professione
attore, sceneggiatore, produttore cinematografico
Segno zodiacale
Leone
Acquista film/serie tv con John C. McGinley su
Frasi, citazioni e aforismi di John C. McGinley
24 in italiano
Tutte le frasi di John C. McGinley
  • “- Elliot: Dr Cox, questo rossetto mi fa sembrare un clown?
    - Cox: No, baby no. Anzi, ti fa sembrare una prostituta che va esclusivamente con i clown!”

    Sarah Chalke - Elliot
    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “Il sesso è uno sport. Come il racketball: ci dai dentro per mezz'ora, sudi un sacco e speri di non perderci un occhio.”

    John C. McGinley - Dr. Cox
    [Tag:sesso]
  • “[Parlando ad un paziente, che rifiuta la chemioterapia perché Wikipedia dice che una dieta a base di cibi crudi, ribalta l'effetto del cancro] E ora se permette, vado a toglierle il portatile dalle mani, perché ho deciso che è troppo stupido per usarlo. Vede quel peperone che sta masticando, contro il cancro che si è scatenato nel suo corpo non...” (continua)(continua a leggere)

    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “Lascia che proceda brevemente a illustrarti quella che amo definire La filosofia di Perry:
    1) se quello che fa la fila davanti a me al bar non ha deciso cosa comprare quando è arrivato alla cassa, dovrei avere il diritto di ucciderlo;
    2) sono quasi sicuro che se da internet togliessero tutta la pornografia resterebbe un solo sito chiamato...” (continua)
    (continua a leggere)

    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “Senti Supergirl, ti frantumerò in pezzetti così piccoli che nemmeno mia nonna, che riesce a fare dei puzzle di cielo azzurro in 1000 pezzi in meno di un'ora riuscirà a metterli insieme neanche lavorandoci sopra un anno intero, anche se dovesse tornare ai tempi di quando aveva una vistaperfetta.”

    John C. McGinley - Dr. Cox
    [Tag:litigi]
  • Diamo uno sguardo alla mia vita privata: io sto insieme a una donna che odio, mio figlio di due anni mi chiama Perry e... soprattutto, quello che ancora non sono mai riuscito a confessare a nessuno, è che il sabato sera mi piaceindossare un bel vestito da donna e andare in giro coi tacchi alti per i bar a farmi chiamare "la merciaia".

    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “Uno: il surf mi rompe le palle. Due: il modo in cui affronti questo caso mi rompe le palle. Tre: tu mi rompi le palle!”
    John C. McGinley - Ben Harp
    [Tag:antipatia, surf]
  • “Se almeno sapessi di non sapere niente sapresti qualcosa, ma non è così!”
    John C. McGinley - Ben Harp
  • “- Dr. Kelso [Riferito all'ospedale]: Ah, odio questo posto.
    - Dr Cox: Anche questo posto ti odia.”

    Ken Jenkins - Dr. Kelso
    John C. McGinley - Dr. Cox
    [Tag:odio, ospedale]
  • “- Paziente: Perché ho una calcolosi?
    - Dr. Cox: Perché ha ingoiato una calcolatrice e l'è rimasta sullo stomaco.”

    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “- Elliot: Lei non capisce la gravità della situazione! Sono pericolosamente ad un passo dal rinunciare per sempre agli uomini!
    - Dr. Cox: A nome di tutti gli uomini, anche di quelli che vivono in capanne di fango, lascia che sia il primo a dire: grazie ed hallelujah!”

    Sarah Chalke - Elliot
    John C. McGinley - Dr. Cox
    [Tag:rifiutare, uomini]
  • “Jordan, il tuo unicotalento è illegale in ventisei stati.”

    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “- Dr. Kelso: Che ne pensi Perry? [Mostrando al Dr. Cox la radiografia di un paziente con una lampadina infilata nel retto]
    - Dr. Cox: Non lo so Bob: o ha una lampadina infilata su per lo sfintere, o il suo colon ha appena avuto un'idea geniale!”

    Ken Jenkins - Dr. Kelso
    John C. McGinley - Dr. Cox
  • - Dr Kelso: Avrei bisogno della tua opinione.
    - Dr Cox: Sì, con quei pantaloni sembra che tu soffra di meteorismo.
    - Dr Kelso: Perry, ti dirò la stessa cosa che dissi a un comico che vidi in un locale di spogliarelli: "Non sono qui per ridere".

    Ken Jenkins - Dr. Kelso
    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “Dio, la mia infallibilità comincia a pesarmi, richiamami!”

    John C. McGinley - Dr. Cox
    [Tag:arroganza, dio]
  • “[Riferito a J.D.] Tutti noi siamo destinati a morire prima o poi. Per pochi fortunati sarà una cosa veloce ma per gli altri sarà una faccenda lenta e dolorosa come una conversazione con te.”

    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “Saremo amicissimi per supersemprissimo se terrai la tua faccia lontanissimo dalla mia!”

    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “Insomma mi stai dicendo che hai un problema che è soltanto un tuo problema ma vorresti far sì che questo problema diventasse anche un mio problema ma c'è un problema pivello: non è un mio problema!”

    John C. McGinley - Dr. Cox
    [Tag:problemi]
  • “- Dr. Cox: Sai Jordan devo dire che nonostante l'isteria ormonale, c'è qualcosa di indefinibile in una donnaincinta, di quasi... spirituale.
    - Jordan: Davvero??
    - Dr. Cox: Sul serio sei... non sei mai stata così bella.
    - Jordan: È per via delle tette giganti.
    - Dr. Cox: Voglio dire ma te le sei viste!?”

    John C. McGinley - Dr. Cox
    Christa Miller - Jordan Sullivan
    [Tag:gravidanza, tette]
  • - Dr. Cox: La chiave per affrontare gli allenamenti si riassume in un'unica frase: "inorridisco davanti al mio corpo!"
    - Turk: Scusi?
    - Dr. Cox: Il concetto è facile: se ti guardi nello specchio e ti piaci non c'è più speranza, hai già perso la battaglia!
    - Turk: Non lo dica mai davanti alle adolescenti!

    John C. McGinley - Dr. Cox
    Donald Faison - Turk
  • “Senti sto frequentando una ragazza, che per inciso è fantastica; e c'è quest'altra donna che purtroppo non riesco ancora a togliermi dalla testa, è fidanzatissima, ed è forse per questo che non riesco a togliermela dalla testa, e potrebbe darsi, e questa è una nuova teoria, che continui a pensare a quest'altra donna -quella che è fidanzatissima-...” (continua)(continua a leggere)

    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “Mi stavo domandando come ci si pettina per riuscire a nascondere le corna!”

    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “Come medico devi accettare il fatto che quello che facciamo qui ha un solo scopo: guadagnare tempo. Cerchiamo di prolungare la partita, nient'altro; ma poi finisce sempre allo stesso modo.”

    John C. McGinley - Dr. Cox
  • “Questa è la moderna medicina. Progressi che mantengono in vitapersone che avrebbero dovuto morire tanto tempo fa, quando perdettero ciò che le rendeva persone. Ora il tuo lavoro è restare abbastanza sano così che quando qui arriva qualcuno che puoi davvero aiutare, non ti ritrovi tanto sballato da distrarti.”

    John C. McGinley - Dr. Cox
    [Tag:aiutare, medicina]
In evidenza