Frasi di Papa Leone XIII

Immagine di Papa Leone XIII
Identikit e dati anagrafici
Nome
Vincenzo Gioacchino Raffaele Luigi
Cognome
Pecci
Pseudonimo
Leone XIII
Titolo
Papa
Nato
2 marzo 1810 a Carpineto Romano, RM
Morto
20 luglio 1903 a Roma
Sesso
maschile
Nazionalità
italiana
Professione
religioso, papa (CCLVI° papa della Chiesa cattolica)
Segno zodiacale
Pesci
Frasi, citazioni e aforismi di Papa Leone XIII
10 in italiano
Tutte le frasi di Papa Leone XIII
  • “Non può né esistere né concepirsi società, in cui alcuno non temperi le volontà dei singoli in guisa da formare di tutte una cosa sola e rettamente non le diriga al bene comune.”
    Papa Leone XIII
  • “Il capitale non esiste senza il lavoro, né il lavoro senza il capitale.”
    Papa Leone XIII
  • Patire e sopportare è il retaggio dell'uomo.”
    Papa Leone XIII
  • “È dunque grande e pernicioso errorevolere che lo Stato possa intervenire a suo talento nel santuario della famiglia.”
    Papa Leone XIII
  • “La concordia fa la bellezza e l'ordine delle cose, mentre un perpetuo conflitto non può dare che confusione e barbarie.”
    Papa Leone XIII
  • “Non può concepirsi umana libertà, se non dipendente da Dio, e dalla sua divina volontà.”
    Papa Leone XIII
  • “Il marito è il principe della famiglia e il capo della moglie; la quale, non pertanto, dato che è carne della carne di lui ed osso delle sue ossa, deve essere soggetta ed obbediente al marito, non a guisa di ancella ma di compagna; cioè in modo tale che la soggezione che ella rende a lui non sia disgiunta dal decoro né dalla dignità.”

    Papa Leone XIII
  • “Contro la prosperità delle famiglie e delle nazioni sono funestissimi i divorzi.”
    Papa Leone XIII
  • “Il dovere più alto è rispettare l'autorità.”
    Papa Leone XIII
  • “I vini rallegrano gli animi e scacciano gli affanni.”
    Papa Leone XIII
    [Tag:sofferenza, vino]
In evidenza