Frasi di Vladimir Jankélévitch

Immagine di Vladimir Jankélévitch
Identikit e dati anagrafici
Nome
Vladimir
Cognome
Jankélévitch
Nato
31 agosto 1903 a Bourges
Morto
6 giugno 1985 a Parigi
Sesso
maschile
Nazionalità
francese
Professione
filosofo, critico musicale
Segno zodiacale
Vergine
Frasi, citazioni e aforismi di Vladimir Jankélévitch
12 in italiano
Tutte le frasi di Vladimir Jankélévitch
  • “Dove la parola manca, là comincia la musica; dove le parole si arrestano, l’uomo non può che cantare.”
    Vladimir Jankélévitch
  • “Ogni decisione che uno prende - per quanto riflessivo e filosofo sia - è sempre istantanea, relativa al momento della giornata, allo stato in cui si è quando viene presa ecc.”
    Vladimir Jankélévitch
    [Tag:decisioni]
  • “Morire è la condizione stessa dell'esistenza. In ciò mi rifaccio a tutti coloro che hanno detto che è la morte a dar senso alla vita proprio sottraendole tale senso. Essa è il non-senso che dà un senso negando questo senso.”
    Vladimir Jankélévitch
    [Tag:morire, morte, vita]
  • “La musica può toccare direttamente il corpo e sconvolgerlo, provocare danza e canto, strappare magicamente l'uomo a se stesso.”
    Vladimir Jankélévitch
    [Tag:cantare, corpo, musica]
  • “Ciò che non si vede è come se non ci fosse.”
    Vladimir Jankélévitch
  • “È l'umorismo che è serio.”
    Vladimir Jankélévitch
  • William James pare dicesse ai candidati al suicidio: "Aspettate il giornale di domani".
    Vladimir Jankélévitch
  • “È inutile far troppe speculazioni, meditare sul senso dell'esistenza in generale o della mia in particolare - perché questo senso non lo troverò mai.”
    Vladimir Jankélévitch
  • “La morte è questo: la completa uguaglianza degli ineguali.”
    Vladimir Jankélévitch
  • "So che morirò, ma non ci credo". Dice Jacques Madaule. Lo so ma non ne sono intimamente persuaso. Se ne fossi persuaso completamente certo non potrei più vivere.
    Vladimir Jankélévitch
    [Tag:morte, vivere]
  • “La filosofia è questo: farecose non particolarmente utili.”
    Vladimir Jankélévitch
    [Tag:filosofia]
  • “Per essere perfettamente felici bisognerebbe non sapere nulla della propria felicità: ma c'è mai stato un solo sentimentoumano per quanto puro che non sia stato sfiorato da qualche impercettibile riflessione?”
    Vladimir Jankélévitch
In evidenza